Nuovi mercati per i Ray-Ban Stories by Ray-Ban e Meta

Pubblicità
- pubblicità -

Ray-Ban Stories rappresentano una concezione completamente nuova della fotografia, della condivisione e dell’ascolto nei momenti più autentici della vita e saranno presto acquistabili in un totale di 10 paesi. Saranno infatti disponibili in selezionati punti vendita fisici e online già in Spagna, Austria e Belgio e, a partire dal 14 aprile, anche in Francia.

- Pubblicità -
 

Meta ed EssilorLuxottica, capogruppo di Ray-Ban, sono riusciti a integrare tecnologie smart quali dual camera per l’acquisizione di foto e video, auricolari open-ear e ben tre microfoni per riprodurre suoni e voce in alta qualità durante le telefonate e i video, il tutto senza rinunciare a stile, comfort ed estetica. I Ray-Ban Stories, che già oggi offrono una gamma di 28 varianti di stile, colore e lenti, si arricchiranno di ulteriori novità nelle prossime settimane. Sono disponibili in versione Wayfarer, montatura inconfondibile e iconica sin dagli anni ‘50, Round, con il suo stile rétro, e Meteor, altro modello leggendario, per dare a tutti la possibilità di scegliere gli occhiali più adatti al proprio gusto e stile. Quanto alle lenti, si possono scegliere da vista, trasparenti, G15, polarizzate (nuova variante), sfumate e Transitions Light Intelligent Lenses, le lenti in grado di adattarsi perfettamente a qualsiasi condizione di luce.

Ray-Ban Stories hanno in dotazione una custodia compatta che funge anche da caricabatteria portatile.

- Pubblicità -

Oltre a offrire un design iconico e contenuti tecnologici innovativi, i Ray-Ban Stories si accompagnano a una app, Facebook View (per iOS e Android), ora disponibile in francesce, spagnolo, tedesco e olandese, che permette di importare, editare e condividere in modo semplice su qualsiasi app social installata sul telefono i contenuti acquisiti con gli smart glassess.

“Siamo così orgogliosi di poter offrire i Ray-Ban Stories a molte più persone in tutto il mondo”, ha affermato Rocco Basilico, Chief Wearables Officer di EssilorLuxottica. “Dal lancio dello scorso autunno abbiamo introdotto nuove funzioni software e reso ancora più ricca la scelta di colori e lenti, sempre nell’ottica di coniugare il meglio della tecnologia e dello stile. Io uso spesso le nostre lenti Transitions, perché mi permettono di indossare gli occhiali sempre, di giorno e di sera.”

“Con i Ray-Ban Stories abbiamo creato un prodotto di tecnologia indossabile che piace davvero, con funzioni che permettono di rimanere in contatto con il mondo e al tempo stesso catturare e condividere i momenti della vita. Ora abbiamo ampliato la scelta dei modelli e dei colori, aggiunto funzioni che rendono ancora più semplice rimanere sempre connessi e, soprattutto, portato i nostri smart glasses a un pubblico ancora più vasto in tutto il mondo”, ha dichiarato Andrew Bosworth, CTO di Meta.

 

ray-ban.com e www.essilorluxottica.com

 

- Pubblicità -
Pubblicità