Il tratto distintivo di gumdesign per S•CAB: nasce DRESS_CODE

Pubblicità
- pubblicità -

Il tratto distintivo di gumdesign per S•CAB: nasce DRESS_CODE, seduta dalle proporzioni generose che cambia e veste abiti sartoriali accompagnata dagli omonimi coffee table.

A ciascuno il suo DRESS_CODE

- Pubblicità -
 

S•CAB sceglie di sperimentare, affidando l’interpretazione del prodotto ad occhi e menti che mai prima si sono cimentati con il disegno di una seduta. E si generano le condizioni migliori per una prova di creatività autentica, supportata da know-how produttivo ed esperienza da un lato e metodo e linguaggio personale dall’altro.

Questo il carattere di DRESS_CODE poltrona nata della inedita collaborazione di S•CAB con gumdesign, alias Laura Fiaschi e Gabriele Pardi, studio viareggino noto per il singolare approccio che mixa design, grafica ed architettura per dar vita a raffinati progetti di industrial design.

- Pubblicità -

Dichiara Luisa Battaglia, Art Director e co-owner del brand “Individuare una collaborazione adatta al proprio modo d’essere, intendo da un punto di vista aziendale, spesso richiede ampie ricerche. Per le novità 2022 volevamo dei designer freschi, poco contaminati da canoni classici da rispettare quando si progetta una seduta. Al contempo avevamo bisogno di un prodotto comunque confortevole, che completasse la nostra attuale proposta e in armonia con la nostra produzione. Ho pensato subito a gumdesign. Mi sono lasciata guidare dal mio istinto, ho chiamato Gabriele e Laura e gli ho proposto di disegnare per noi. Mi hanno risposto: «Lo sai che non abbiamo mai disegnato una seduta?» E io «Vi voglio proprio per il vostro sguardo libero da sovrastrutture.» In poco tempo ha preso vita DRESS_CODE.

Grazie all’ampiezza di vedute, gumdesign firma DRESS_CODE: costituita da una struttura in metallo verniciato, visivamente leggera e morbida per la sezione circolare e per le curve in cui si articola, col dettaglio del bracciolo in legno, che attraverso due semplici cerniere indossa il proprio rivestimento tessile. Ed è proprio quest’ultimo il tratto distintivo della poltrona. Dalla singola seduta alla collezione basta un gesto, un cambio d’abito agile e pratico come quello di una persona che sceglie cosa indossare a seconda del contesto in cui si deve muovere, dal quotidiano al più formale.

S•CAB: nasce DRESS_CODE
DRESS CODE in versione indoor (a sinistra) e outdoor (a destra)

 

DRESS_CODE attraversa l’idea del quotidiano come si attraversa un luogo; si “veste” delle impressioni che sprigiona il crepuscolo catturandone le luci, dell’aria fresca mattutina dopo un breve temporale. Fra interno ed esterno il luogo del quotidiano puntualmente si rinnova con il susseguirsi delle stagioni. La luce artificiale accompagna i mesi invernali, quella solare arricchisce di toni dorati i mesi estivi. Cambiano le tonalità e gli abbinamenti dei colori “indossati”. Due cerniere per creare un “su misura” del quotidiano libero e imprevedibile.gumdesign

DRESS_CODE si ispira ai canoni della moda sartoriale, giocando con gli abbinamenti di colori, tra struttura e seduta, con le trame dei tessuti per indoor ed outdoor e con la loro lavorazione: oltre al tessuto liscio come un foglio, vengono proposti una versione trapuntata a quadrotti, ed una imbottita e sagomata ad onde, le trapuntature e le imbottiture sono sia un elemento grafico che fonte di maggiore comfort.

Ancora dalla moda viene mutuato il concetto di coordinato. DRESS_CODE è anche una famiglia di disinvolti coffee table, da usare singolarmente o in parziale sovrapposizione di altezze e forme accanto alla seduta DRESS_CODE. “Le forme cerchio e quadrato e l’interazione delle due forme, l’ovale. Il cerchio è simbolo di continuità, ciclicità e quindi il rapporto con il tempo, le stagioni, il quotidiano. Il quadrato rappresenta lo spazio.gumdesign

Alla base in metallo verniciato con sezione tubolare come l’omonima poltrona, si poggiano top in metallo, HPL, oltre all’innovativo sughero carbonato, per arredare spazi relax dal glam inusuale.

- Pubblicità -
Pubblicità