Il classico Seiko 1968 è rinato e ritorna nell’Antartico

Pubblicità
- pubblicità -

Il primo orologio subacqueo di Seiko, e del Giappone, è nato nel 1965. Con un’impermeabilità di 150 m e un movimento automatico, l’orologio ha dimostrato la sua altissima qualità e affidabilità nel momento in cui è stato indossato dai membri dell’ottava spedizione di ricerca in Antartide nel 1966. Grazie alla loro reazione positiva, gli orologi subacquei Seiko sono stati scelti dalla stessa squadra di ricerca tra gli anni 1966 e 1969. In questi anni, esattamente nel 1968, è nato lo storico orologio subacqueo Seiko, che aveva un’impermeabilità di 300 m e un movimento automatico a 10-beat. 

- Pubblicità -

Oggi, Seiko, introduce nella collezione Prospex una nuova interpretazione dell’orologio subacqueo del 1968 le cui prestazioni sono ancora più all’avanguardia e in grado di affrontare le condizioni climatiche più estreme. Questo orologio, dotato di specifiche avanzate, verrà indossato dai membri della sessantatreesima missione della spedizione di ricerca giapponese in Antartide. 

Se il design rispecchia il patrimonio di Seiko, ogni aspetto di questa nuova creazione rappresenta l’alta prestazione tecnologica dell’orologio subacqueo per cui la collezione Prospex è conosciuta. La cassa, la lunetta e la corona sono realizzate con una brillante tonalità bianca, chiamata “Ever-Brilliant Steel”, che è una variante dell’acciaio inossidabile molto più resistente alla corrosione di quello utilizzato nella maggior parte degli orologi di oggi. Per garantire una maggiore resistenza, la corona non è avvitata direttamente alla cassa ma è chiusa all’interno di un componente separato, integrato alla cassa, e quindi facilmente rimovibile.

Questo materiale viene ampiamente utilizzato nelle superfici di strutture e navi marine per la sua estrema resistenza alla corrosione nell’acqua marina. Ha un valore PREN (Pitting Resistance Equivalent Number) di 1,7 superiore a quello del grado di acciaio utilizzato nella maggior parte degli orologi di fascia alta. PREN è uno standard ampiamente accettato utilizzato per misurare la resistenza alla corrosione. 

- Pubblicità -

L’orologio è alimentato dal Calibro 8L35 che è stato sviluppato appositamente per gli orologi subacquei ed è assemblato manualmente dagli artigiani Seiko nel Shizukuishi Watch Studio nel nord del Giappone. La rigidità e la precisione del movimento garantiscono i massimi livelli di prestazioni possibili negli ambienti più ardui, sia sulla terraferma che sott’acqua. 

Il motivo del quadrante cattura la sensazione del paesaggio Antartico, mentre la sottile gradazione del blu, dalla più chiara alla più scura, riecheggia i colori inquietanti e belli del ghiaccio polare. Anche la lunetta evoca l’unicità di questo paesaggio ghiacciato con i suoi numeri e gli indici blu ghiaccio. Tutti gli indici delle ore hanno un generoso rivestimento di Lumbrite, così come le lancette. Il cristallo, invece, è uno zaffiro a doppia curvatura con rivestimento antiriflesso sulla superficie più interna per garantire alta leggibilità da ogni angolazione. 

Il design e la texture del cinturino omaggiano l’orologio originale del 1968. Ora, però, è prodotto in silicone per una maggiore resistenza e comfort. L’orologio è disponibile anche con un cinturino in tessuto che incorpora una tecnica di intreccio tipica giapponese chiamata Seichu. Ovviamente, la resistenza di questo cinturino alla degradazione causata dall’esposizione solare soddisfano gli standard più esigenti degli orologi subacquei Seiko Prospex. 

La serie Prospex Save the Ocean 

Questo nuovo orologio si aggiunge alla serie Prospex Save the Ocean a supporto di diverse iniziative di conservazione marina, una delle quali prevede contributi all’Istituto Nazionale di Ricerca Polare con sede a Tokyo. Come parte di questo programma, Seiko ha recentemente donato gli orologi al team della sessantatreesima spedizione giapponese di ricerca in Antartide (JARE). 

Il nuovo orologio subacqueo Prospex, anche nella versione con il quadrante nero che dispone delle medesime specifiche, sarà disponibile presso tutte le Boutique Seiko e nei rivenditori autorizzati di tutto il mondo a gennaio 2022. Entrambi gli orologi faranno parte della collezione Save the Ocean e saranno disponibili in edizione limitata, rispettivamente 1.300 esemplari nella versione con il quadrante blu e 600 nella versione nera.

www.seikowatches.com 

- Pubblicità -
Pubblicità