Guerlain sostiene una Campagna Internazionale a favore della protezione delle api

Pubblicità
- pubblicità -

Innumerevoli tesori e risorse naturali dipendono dalle importanti attività delle api. Per la Maison Guerlain, proteggerle significa adoperarsi affinché le meraviglie della natura possano essere tramandate alle future generazioni, salvaguardandole. Se le api cessassero di esistere, la maggior parte dei frutti, dei fiori e dei semi scomparirebbero per sempre, così come i loro innumerevoli e fantastici colori, sapori e profumi. Nel mondo, l’allevamento intensivo, gli habitat che stanno scomparendo, il cambiamento climatico e altre catastrofi ambientali stanno avendo drastiche conseguenze sulla salute delle api.

- Pubblicità -

Ecco perché Guerlain si impegna a trasmettere ai bambini la sua causa in difesa delle api, grazie alla Bee School. Non solo: il programma Women for Bees, in collaborazione con l’UNESCO, mira a formare nuove apicoltrici nelle riserve della biosfera UNESCO.

Le api ronzano di fiore in fiore, e muovendosi, trasferiscono il polline che feconda le piante. I fiori impollinati producono la maggior parte dei frutti a noi noti, come mele, pere, mandorle e mirtilli. Una buona impollinazione favorisce un corretto sviluppo dei frutti, che crescono così in grande quantità e di miglior qualità.

Dalla Giornata Internazionale delle Api, il 20 maggio, alla Giornata Mondiale della Biodiversità, il 22 maggio, Guerlain vuole ancora una volta coinvolgere nel suo impegno la propria comunità e tutta la popolazione mondiale. Tutto il ricavato sarà destinato al “Guerlain for Bees Conservation Programme”. L’obiettivo resta lo stesso: raccogliere 1 milione di euro in 3 giorni, a sostegno del “Guerlain for Bees Conservation Programme”. Il 20% delle vendite sarà donato al programma, incluse quelle dell’edizione limitata di Abeille Royale Advanced Youth Watery Oil, persoanlizzata da Tomáš Libertíny.

- Pubblicità -

Per ogni repost del visual creato da Tomáš Libertíny, insieme agli hashtag #GuerlainForBees e #WorldBeeDayGuerlain donerà 20€.

In particolare con le sculture, create in collaborazione con le api mellifere. Questo incontro si sposa alla perfezione con la storia della Maison, che da sempre sa unire la protezione dell’ambiente con le opere d’arte. In questo spirito, Tomáš ha decorato il logo Guerlain, che rappresenta un cuore e un’ape, e Abeille Royale Advanced Youth Watery Oil con bellissimi fiori.

In collaborazione con l’artista, la Maison propone anche una creazione mai vista prima, introducendo l’iconica Bee Bottle in un universo poetico e intramontabile. Un’opera d’arte fatta interamente dalle api.

Testimone del nostro tempo, l’ape è attualmente in grave pericolo. Per questo, da più di dieci anni, Guerlain si impegna a proteggere questo prezioso insetto impollinatore con il “Guerlain for Bees Conservation Programme”:

  • Patrocinio in chiave sostenibile dell’Associazione Conservatoire de l’Abeille Noire Bretonne dell’isola di Ouessant.
  • Collaborazione con l’Observatoire Français d’Apidologie (OFA), che aiuta a sviluppare le colonie d’api in Europa e a sostenere l’importante professione dell’apicoltore.
  • Insieme all’OFA, creazione della Bee School, un programma di sensibilizzazione, per insegnare ai bambini l’importanza della protezione delle api.
  • Lancio della Women for Bees, in collaborazione con l’UNESCO, per formare nuove donne apicoltrici e creare nuove attività di apicoltura nel mondo.
  • Patrocinio della Fondation GoodPlanet, una ONG creata da Yann Arthus-Bertrand per sensibilizzare i giovani sul tema della protezione delle api.
  • Sostegno alla Fondation ELYX, un’associazione che lavora per promuovere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’ONU, creata in collaborazione con Yacine Aït Kaci, ideatore di BEEZ, il simbolo della Bee School.
  • Programma di sponsorizzazione triennale con il Comitato Francese dell’International Union for Conservation of Nature (IUCN).
  • Programma di sponsorizzazione triennale con il Museo nazionale francese di storia naturale.
  • Collaborazione con lo Shan Shui Conservation Center, insieme al Dipartimento nazionale cinese dell’istruzione.

Che mondo sarebbe senza le api? Per Guerlain affrontare il problema della diminuzione del numero delle api è un obiettivo costante per la sicurezza alimentare, la nutrizione e la salvaguardia ambientale del mondo. Oggi la Maison sostiene questo impegno ancora di più. In seguito al diploma della primo gruppo di apicoltrici del programma Guerlain x UNESCO Women for Bees nel 2021Angelina Jolie – Musa di Guerlain e madrina dei gruppi Guerlain x UNESCO Women for Bees 2021 e 2022 – ha ufficialmente lanciato il programma di formazione semestrale per dodici nuove apprendiste apicoltrici, selezionate dal team dell’UNESCO a Phnom Penh in collaborazione con la Fondazione Maddox Jolie-Pitt (MJP).

Angelina Jolie

“La collaborazione di Guerlain con l’UNESCO nella Riserva della Biosfera di Tonle Sap e con la MJP Foundation nel Samlout permetterà alle donne di imparare le tecniche dell’apicoltura e inserirsi in una rete internazionale di imprenditrici. Lo scopo del progetto è quello di aiutare la popolazione locale a tutelare le proprie risorse naturali e sviluppare le comunità come desiderano.” – Angelina Jolie.

La Cambogia è un Paese che Angelina Jolie ha particolarmente a cuore. 18 anni fa, ha istituito una Fondazione che porta il nome di suo figlio Maddox proprio nel Samlout, una delle regioni più colpite dalla guerra civile cambogiana. Nata con l’intento di alleviare la povertà rurale estrema, proteggendo al contempo l’ambiente e la fauna selvatica della Cambogia rurale nord-occidentale, la Fondazione MJP sostiene anche i cambogiani nello sviluppo comunitario e nella protezione delle risorse naturali. Insieme a programmi per la salute, l’istruzione, l’agricoltura e l’empowerment femminile, offre opportunità formative ad agricoltori e comunità per permettere loro di impiegare al meglio bestiame, terra e risorse. Tra queste, trovano spazio corsi sull’allevamento delle api per la produzione di miele. La Cambogia è stato anche il punto di partenza della collaborazione fra Angelina e Guerlain, avviata sei anni fa.

“La MJP sostiene da anni i progetti per la preservazione e l’allevamento delle api selvatiche, perché sono utili per assicurare alle famiglie mezzi di sostentamento flessibili e sostenibili e, al tempo stesso, trovare il giusto equilibrio tra salvaguardia delle foreste e vita delle comunità. Il programma Women for Bees aggiunge una nuova dimensione al nostro lavoro, facendoci conoscere le specie di api autoctone, che sono uniche. Il sodalizio con l’UNESCO e Guerlain darà il giusto valore alle conoscenze, all’esperienza e al duro lavoro di questa comunità e contribuirà a creare un’attività sostenibile.” – Angelina Jolie.

www.guerlain.com

- Pubblicità -
Pubblicità