Non solo relax ai Vinum Hotels Alto Adige/Südtirol

Pubblicità
- pubblicità -

La montagna altoatesina con i suoi panorami. Tecniche di rilassamento come yoga e meditazione. Ma anche avventura e passione per i motori. E ancora, sapori del territorio e wellness. Sono questi alcuni spunti per una speciale vacanza estiva nelle strutture dei Vinum Hotels Alto Adige/Südtirol. Naturalmente al primo posto ci sono sempre loro: gli eccellenti vini prodotti dai viticoltori locali, quelli custoditi gelosamente nelle suggestive cantine, protagonisti di degustazioni cene gourmet.

- Pubblicità -

È scritto nel nome dei Vinum Hotels: Alto Adige. È questo il primo aspetto che caratterizza la vacanza nelle strutture del gruppo… oltre al vino naturalmente. Montagna, paesaggi naturali, territorio, tipicità, panorami mozzafiato: ogni esperienza si colora di questa splendida cornice, qualsiasi sia l’hotel scelto. Tirolo, ad esempio, è noto per essere la terrazza su Merano, grazie alla sua posizione elevata che permette una vista panoramica sulla località. Proprio qui, nella zona vinicola Merano e dintorni, si trova l’Hotel Kronsbühel***S, struttura dei Vinum Hotels che regala un paesaggio da sogno che riempie occhi e cuore. Il luogo migliore per apprezzarlo? La terrazza panoramica, che con le temperature più rigide si trasforma in un elegante giardino d’inverno. Qui si può iniziare la giornata con una ricca colazione o godersi una cena gourmet e magari tirar tardi con un bicchiere di ottimo vino, per deliziarsi ancora della spettacolare vista sulle montagne e la vallata che si accende di luci.

Relax è l’altra parola chiave della vacanza nei Vinum Hotels. Sorseggiare un ottimo vino gustandosi il panorama sarebbe già abbastanza rilassante, ma ci sono anche altre pratiche benefiche e salutari per distendere corpo e spirito. Tra queste sicuramente yoga e meditazione. Tra le strutture dei Vinum Hotels, lo specialista in questo campo è l’Hotel Saltus****S di San Genesio Atesino nella zona vinicola Bolzano e dintorni. Lo yoga è visto come un percorso che porta a riscoprire il proprio io per ritrovare equilibrio e armonia, con se stessi e il mondo esterno. La proposta è adatta a tutti, non occorre avere già esperienza, insegnanti preparati e competenti accompagnano gli ospiti per imparare efficaci tecniche di respirazione e di concentrazione, stimolare gli organi interni e dunque i processi di autoguarigione.

- Pubblicità -

Chi si sente più portato per la riflessione e il silenzio può dedicarsi alla meditazione. Una pratica che, se compiuta con costanza, stimola attenzione e creatività, riduce la percezione soggettiva di stress, rafforza il sistema immunitario e l’umore. Al Saltus si propongono diversi tipi di meditazione, da quella classica ai viaggi di fantasia e ai bagni nel bosco.

- Pubblicità -

Il rombo del motore e il vento tra i capelli: anche questo è Vinum Hotels. L’avventura è la protagonista dell’estate, grazie alle tante attività proposte dagli albergatori, soprattutto legate al mondo del vino, ma non solo.

Nella zona vinicola Val Venosta, il Preidlhof Luxury DolceVita Resort***** di Naturno stupisce i suoi ospiti con un tour esclusivo in una delle lussuose Porsche Cabrio Boxster 718. A bordo dell’auto dal caratteristico giallo brillante si può andare alla scoperta dei posti più suggestivi della zona, godendosi il paesaggio e fermandosi magari per una sosta golosa all’aperto. Chi ama i motori si innamorerà all’istante anche del trike giallo. La sensazione di guida è unica, le due ruote posteriori conferiscono una maggiore stabilità su strada e volendo ci si sta anche in tre.

Dal 9 al 16 luglio 2022 il Preidlhof mette a disposizione la “Settimana per Buongustai” comprensiva di: 7 pernottamenti in 3/4 pensione, tour del vino al vigneto, degustazioni e presentazione dei produttori locali, seminario in cucina con i cuochi, escursione tematica su erbe e spezie.

Piscina Kronsbuehl Vinum

Uno dei piaceri che non manca nei Vinum Hotels è quello del gusto. Accanto a vini eccellenti, infatti, sfilano piatti genuini e ricercati, frutto di un’accurata selezione delle materie prime. Spesso locali, provenienti da produttori del posto, amici prima ancora di fornitori fidati.

Il viaggio tra i prodotti tipici del territorio non può che iniziare dalla mela, che insieme all’uva, rappresenta la coltivazione principale dell’Alto Adige, soprattutto nella zona vinicola Bassa Atesina. A Ora sulla strada del vino sorge l’Hotel Elefant*** dei Vinum Hotels. Qui le distese di viti si alternano ai meleti che ospitano più di una dozzina di varietà. Nella tarda estate, a seconda di com’è stata la stagione, si cominciano a raccogliere i frutti: mele croccanti e succose, grappoli carichi di acini d’uva che diverranno pregiati vini, Pinot NeroLagreinSchiavaChardonnay e Gewürztraminer.

Gli ospiti dell’Elefant possono contare sui preziosi consigli del sommelier per la scelta del vino migliore da abbinare al piatto. La storica cantina del XV secolo in pietra naturale custodisce alcuni raffinati tesori e più di 100 etichette di diversi produttori e vigneti.

Le strutture dei Vinum Hotels offrono ai loro ospiti una vacanza all’insegna anche del benessere. Piscine spettacolari con vista sui vigneti, accoglienti Spa curate nei minimi dettagli, trattamenti naturali, spesso a base di uve, vinaccioli e vino.

Saltus Vinum Hotels nectarandpulse-saltus-0887

Tra le strutture dei Vinum Hotels, il Klein Fein Hotel Anderlahn Deluxe**** di Parcines, nella zona vinicola Merano e dintorni, ha appena inaugurato l’Oasi Sauna Deluxe. Immersa nel Wellness Vital Garden, questa nuova area comprende sauna finlandese panoramica, sauna bio alle erbe e bagno turco in marmo. Rilassamento profondo e armonia assoluta anche grazie al nuovo Sauna Garden circondato dalla natura altoatesina e ai lettini a infrarossi Physiotherm nella sala relax. Il benessere continua nella piscina riscaldata circondata dal grande laghetto naturale e nella lussuosa vasca idromassaggio della Wellness Vital Garden. Fra i trattamenti non poteva mancare il Rituale Semi d’uva con peeling e massaggio. Caratteristico dell’hotel è anche il Massaggio Anderlahn della schiena con miele. Dall’effetto purificante, antinfiammatorio e benefico sulla pelle, il massaggio alla schiena con miele agisce positivamente su articolazioni, muscoli, tessuti connettivi, epidermide e, attraverso i punti riflessogeni, sugli organi interni.

www.vinumhotels.com

 

- Pubblicità -
Pubblicità