Comfort, la zona living secondo Giorgetti

Cuore della casa, il living diventa oggi un ambiente dalle mille funzioni pensato come luogo da vivere in compagnia o per accogliere momenti di relax, così come spazio dedicato all’homeworking. Con la collezione 2022, Giorgetti propone un’ampia selezione di prodotti per rendere la zona giorno un luogo accogliente e capace di riflettere la personalità di chi lo abita.

SOHO – divano modulare, design Carlo Colombo, 2022

SoHo, design by Carlo Colombo, si contraddistingue per la purezza e morbidezza delle forme, i volumi rigorosi e la contemporaneità delle sue linee.

Un divano modulare, dal comfort straordinario, caratterizzato da un tratto essenziale, leggero, aereo, la cui forza risiede nella cura estrema dei particolari: dal dettaglio della cucitura che divide, disegna e trattiene il bracciolo dando vita ad un capitonné moderno; alla fettuccia che disegna il profilo di ogni elemento; ai terminali dei piedini realizzati dal recupero di scarti di produzione di Pau ferro massello, essenza rara e preziosa proveniente dal Sud America, nonché profondamente legata alle radici di Giorgetti.

Flessibilità e personalizzazione sono al centro del progetto. Un vero e proprio sistema che, grazie ai numerosissimi elementi a disposizione e una doppia profondità di seduta, offre infinite possibilità progettuali.  Come un’isola multitasking, SoHo può inoltre essere integrato con tavolini in legno intarsiato Anthology o frassino che ne ampliano la funzionalità. I singoli elementi sono utilizzabili anche freestanding.

RAY – tavolino, design Roberto Lazzeroni, 2022

Con le sue forme organiche e linee sinuose, il tavolino tondo RAY disegna gli spazi con una piacevole morbidezza. Il nuovo tavolino fronte divano disegnato da Roberto Lazzeroni propone, in linea con il pensiero progettuale del designer, un prodotto che supera l’idea tradizionale di living e introduce un concept dinamico e personalizzabile.

Materiali diversi si incontrano in questo progetto in un gioco di proporzioni e simmetrie che crea un effetto ottico inaspettato. Con un’estetica che si rifà al design, ma anche alla pubblicità e ai Caroselli, degli anni ’70, Ray è caratterizzato da una struttura contenitiva centrale, completamente rivestita in pelle, che sostiene un piano circolare a sbalzo composto da un bordo in massello di frassino e fughe in metallo verniciato che, come dei raggi, dividono il piano in quattro spicchi personalizzabili a scelta in frassino, vetro retro-verniciato color peltrox o pelle.

L’elemento centrale amplia la funzionalità del tavolino diventando ideale per contenere glacette, bottiglie, libri, riviste ma anche oggetti personali di vario tipo.