SUITE, la studa a pellet di MCZ con tecnologia Core Air Matic

Pubblicità

Stufa a pellet tra le più vendute della collezione MCZ, con struttura in acciaio e rivestimento interamente in ceramica, Suite è disponibile in 8 versioni per rispondere alle esigenze più diverse (due versioni ad aria, quattro canalizzate e due idro). Il restyling del 2021, firmato dal designer Pablo Dorigo, ha donato a Suite un’estetica ancora più sobria, con linee addolcite e ripulite dal superfluo. Massima attenzione è stata data alla resa estetica del fuoco.

La cornice in ghisa, con una leggera svasatura verso il centro, tende a catalizzare lo sguardo verso la fiamma. Il fuoco sembra più vivo, più grande, anche grazie ad una attenta progettazione del focolare interno, che risulta più pulito nelle forme ma anche nella sostanza. Sono state infatti eliminate il più possibile le superfici spigolose, dove abitualmente la cenere può appoggiarsi e rimanere in vista. 

Oltre alle versioni tradizionali a ventilazione forzata, ad aria canalizzata e idro, Suite viene proposta in 3 nuove versioni con tecnologia Core. Quest’ultima permette una combustione più pulita e sostenibile rispetto alle normali stufe, con un abbattimento del 40% delle emissioni di polveri sottili rispetto ai più severi limiti europei (certificazione 5 stelle ariaPulita).

Rispetto ai limiti europei di Ecodesign le emissioni risultano fino a 55% più basse. Grazie all’ottimizzazione della combustione, inoltre, la pulizia del focolare diventa un’operazione rapida e semplice, il vetro rimane pulito molto più a lungo, mentre la fiamma risulta spettacolare, paragonabile al fuoco di legna. Tutti i modelli di Suite sono Maestro+, gestibili quindi di serie direttamente da Smartphone pannello di controllo digitale, mentre il telecomando freestanding con termostato ambiente rimane opzionale. 

Rispetto alle stufe tradizionali, questo nuovo focolare è stato modellato a favore di una fiamma morbida e ricca e risulta bello da vedere anche quando è spento. Core rappresenta il punto di arrivo della ricerca MCZ orientata ormai da diversi anni ad avvicinare la fiamma del pellet alla piacevolezza visiva del fuoco di legna. 

 

Con questa nuova tecnologia la combustione è ottimizzata e il vetro rimane pulito più a lungo rispetto ai prodotti tradizionali. Inoltre, la quantità di cenere generata dalla stufa è davvero minima e il poco incombusto che resta viene eliminato attraverso un braciere autopulente, che si attiva automaticamente.

MCZ Suite Core still bordeaux

In questo modo, pulire il focolare diventa un’operazione rapida e semplice da eseguire ogni 7/10 giorni. È possibile controllare la stufa anche tramite un innovativo pannello digitale a scomparsa montato di serie sul top che integra le funzionalità d’uso ordinarie e straordinarie. Opzionale invece il telecomando freestanding, dotato di termostato ambiente che indica con precisione la temperatura in ogni punto in cui viene lasciato. 

Suite è perfetta per le case ben isolate in cui è indispensabile non compromettere l’equilibrio e l’efficienza energetica dell’ambiente. Infatti, grazie alla tecnologia Oyster, la stufa è perfettamente ermetica: non consuma l’ossigeno dell’ambiente ma lo preleva direttamente dall’esterno. 

- Pubblicità -
Pubblicità