Buen Retiro a Roccasparvera (Cuneo) progetto di Dario Castellino

La casa-rifugio progettata da Dario Castellino è un connubio perfetto tra architettura, natura e sostenibilità - in copertina Foto Credit - © Fabio Oggero

Pubblicità

Immerso nei boschi e affacciato sulla pittoresca Valle Stura a Roccasparvera, in provincia di Cuneo, sorge il Buen Retiro, una casa-rifugio plasmata con maestria dall’architetto cuneese Dario Castellino in completa armonia con la natura circostante.

A partire da antico un rudere in pietra diroccato e avvolto da natura selvaggia e rovi, Castellino ha dato vita a un moderno e organico ampliamento in legno di larice bruciato e vetro, in un continuum spaziale tra natura e architettura, dove bosco, materiali impiegati, segni e ritmo architettonico sono in perfetto connubio.

Il Buen Retiro è anche un impegno palpabile verso l’abitazione a emissioni zero e la promozione delle risorse locali: legno proveniente da filiere corte, isolanti innovativi come CalceLegnoCanapa e autosufficienza energetica.

Rivitalizzando un antico rifugio contadino, il Buen Retiro è una dichiarazione d’amore per la vita rurale e un riflesso dell’impegno costante di Castellino nel valorizzare le piccole borgate alpine. Il Buen Retiro è tra 5 finalisti nella categoria Architettura Privata del Wood Architecture Prize 2024 promosso da Klimahouse.

Foto Credit – © Fabio Oggero
- Pubblicità -
Pubblicità