Home Design Il letto Osaka è l’ultima creazione di Noctis

Il letto Osaka è l’ultima creazione di Noctis

126

Il paese del Sol Levante si è rivelato fonte d’ispirazione per la creazione del nuovo letto Osaka di Noctis – affermata realtà che sfiora i 30 anni di storia, passione e ricerca nel settore dei letti imbottiti 100% Made in Italy – per la sobrietà delle sue linee e per la capacità di miscelare tradizione e modernità, lavorazione artigianale e produzione industriale.

Le linee eleganti ed essenziali del letto Osaka esaltano le caratteristiche materiche dei vari rivestimenti disponibili, combinando l’alta qualità e lo spessore dei tessuti con la particolarità della lavorazione artigianale.

All’ampia gamma di rivestimenti disponibili che spaziano dalle tonalità più tenui e brillanti alle sfumature più intense e decise, si aggiungono tre nuove proposte: il tessuto a tela Penelope, a superficie piana, idrorepellente e resistente all’abrasione e all’usura, il morbido Bouclè che dona una piacevole sensazione al tatto e il Galles dall’aspetto più materico; quest’ultimo è frutto della ricerca Noctis per l’uso di tessuti green, privi di additivi e coloranti non naturali.

Osaka rappresenta la soluzione ideale per creare un ambiente notte confortevole e accogliente; la leggera piega del rivestimento, ai lati della testata imbottita dalla forma leggermente curva, ricorda l’angolo ripiegato della pagina di un libro o la conformazione di un origami.

Inoltre, in base all’altezza del giroletto che si preferisce, è possibile scegliere tra due innovativi sistemi contenitore, ideati e brevettati da NoctisSecret Box® per i modelli con giroletto sottile (altezza 17 cm) oppure, per una maggiore capienza, Folding Box®, per i modelli con giroletto standard (altezza 27 cm).

Secret Box è costituito da un originale cassetto su guide e un vano contenitore che scorre all’interno del telaio del letto; la movimentazione avanti/indietro che regola le funzioni, lo rende alternativamente visibile/invisibile.

Folding Box consiste, invece, in un pannello di fondo, posto all’interno del box salvaspazio, ripiegabile senza alcun sforzo che rende estremamente facile l’accesso al pavimento sotto il letto, per pulirlo comodamente, senza dover spostare o sollevare la struttura. E’ prevista anche una versione Automatic, che consente di aprire/chiudere il box salvaspazio, azionando con il piede il sensore posto al centro della pediera.

www.noctis.it