Nuova Peugeot 308 più di un restyling: tante novità sicurezza, tecnologia, motore

Debutta sul mercato italiano la Nuova Peugeot 308, evoluzione del modello che ha rappresentato uno dei più grandi successi di Peugeot. La nuova 308 si aggiorna nello stile, ma propone anche due nuovi motori, il cambio automatico a 8 marce e sistemi di assistenza alla guida derivati dalla 3008. Questa nuova versione si arricchisce di tantissima tecnologia, sia per quanto riguarda gli accessori sia per i sistemi di sicurezza. La berlina 5 porte e la versione station wagon, così come Peugeot 308 GTi, si aggiornano e introducono chiare novità nello stile della carrozzeria. Nuovo paraurti, molto più sportivo e dinamico, con luci supplementari poste ad altezza portatarga e fendinebbia rettangolari in basso. Proseguendo con i fari, tecnologia full led per gli allestimenti più ricchi, di serie per tutte sono invece le luci diurne. Ma il particolare di impatto più rilevante è senza dubbio la calandra con il passaggio del Leone al centro della mascherina e il motivo a scacchi.

Nuova Peugeot 308

La Casa del Leone propone anche tre diversi cerchi in lega da 16 a 18 pollici. Gli allestimenti proposti continueranno ad essere sette: Access, Active, Business, Allure, GT Live, GT e GTi. Le modifiche apportate agli interni di Peugeot 308 con il restyling ruotano intorno all’i-Cockpit.

Nuova Peugeot 308

La nuova Peugeot 308 fa un gran balzo di qualità dal punto di vista delle dotazioni di sicurezza. Arriva tanta elettronica di ultima generazione e così i sistemi di sicurezza diventano attivi: se prima avvisavano soltanto il guidatore di un pericolo o di una situazione di rischio, adesso intervengono a correggere la sterzata, a rafforzare la frenata e a mantenere la corretta traiettoria. Attivi anche i fari ad accensione automatica e la spia della stanchezza del guidatore, mentre il Cruise Control diventa adattivo. Il sistema multimediale aggiornato prevede le connettività Apple CarPlay e Android Auto, è disponibile il servizio TomTom Traffic per gli aggiornamenti sul traffico. Fra le novità c’è anche la telecamera di parcheggio a 180°.

Nuova Peugeot 308

Sul fronte motori la principale novità consiste nei nuovi motori da 130 CV: sono il benzina a tre cilindri 1.2 PureTech e il diesel 1.5 BlueHDi, che fa il suo esordio proprio su questa vettura. Il PureTech adotta il filtro anti-particolato e un catalizzatore più evoluto per abbattere le emissioni inquinanti. Peugeot ha scelto questa soluzione in vista delle normative anti-inquinamento Euro 6c, attese a settembre 2018, che obbligheranno molti benzina a servirsi proprio del filtro anti-particolato. Il diesel 2.0 BlueHDi da 180 CV riceve infine il cambio automatico a 8 rapporti EAT8 della Aisin, studiato per integrarsi al meglio con lo start&stop e farlo intervenire anche a vettura in movimento: il motore si spegne a velocità inferiori i 20 km/h, quanto basta per diminuire i consumi lungo quei tratti di strada (ad esempio prima di un semaforo rosso) dove all’auto è sufficiente muoversi.

Nuova Peugeot 308

Al vertice dell’offerta troviamo sempre la Peugeot 308 GTi restyling. Le novità sul frontale sono comuni al resto della gamma, abbinate a soluzioni tecniche dedicate, a partire dall’assetto modificato e l’altezza da terra inferiore di 11 millimetri, il motore 1.6 Thp da 270 cavalli con start&stop – vale un rapporto peso-potenza dichiarato di 4,46 kg/cv -, l’impianto frenante con dischi da 380 mm anteriori e 268 mm posteriori, fino al differenziale a slittamento limitato Torsen, che trasferisce la coppia alle ruote su cerchi da 19 pollici. In accelerazione, Peugeot 308 GTi ferma il cronometro sui 6″ netti nel passaggio da 0 a 100 km/h.

Nuova Peugeot 308

www.peugeot.it