Home Luxury Schneiders Salzburg sposa la sostenibilità

Schneiders Salzburg sposa la sostenibilità

86

La consapevolezza ambientale e il pensiero sostenibile sono sempre stati coltivati da Schneiders Salzburg e perseguiti sistematicamente investendo in materiali innovativi, siti di produzione locali, percorsi ottimizzati di trasporto, relazioni con clienti e partner, in un’ottica di sostenibilità anche etica e sociale.
Da sempre tutta la produzione si realizza in Europa, attuando in anticipo sui tempi ciò che oggi si definisce una gestione a filiera corta. Le relazioni a lungo termine con fornitori, produttori e clienti sono tanto importanti per la Schneiders quanto l’uso di materiali naturali. E i tessuti utilizzati, come l’intramontabile loden, la lana, i bottoni in corno e il cashmere non fanno che confermare una vocazione autenticamente sostenibile. Da oltre 70 anni.

 In occasione del Pitti Immagine Uomo 97, l’Azienda presenta Eco-Montgomery, (capo cult lanciato dal generale Montgomery durante la seconda guerra mondiale) e oggi capo simbolo di una politica green che da sempre vede schierata in prima linea l’azienda salisburghese. Declinato nell’evocativo color miele, è creato nel rispetto dell’ambiente con materiali naturali certificati OEKO-TEX®.

La più antica cultura austriaca prende vita contemporanea nello stile della “Flag-Field Jacket”, un “capo-bandiera” concepito per esprimere l’essenza della cultura austriaca. Il loden è un evergreen che oggi significa autenticità. La tradizione austriaca si rinnova nel design e nello stile, ma non dimentica le sue origini. Così la Flag-Field-Jacket propone un modello di giacca ispirato alle tenute da caccia di fine dell’Ottocento. Con quattro pratiche tasche applicate a soffietto, il collo verticale di foggia militareggiante, la doppia allacciatura antivento e i bottoni ricoperti in pelle la Flag-Field-Jacket è un inno alla tradizione sartoriale austriaca che tuttavia non perde di vista la contemporaneità grazie all’interno trapuntato e il collo interno staccabile.

www.schneiders.com