Victoria Beckham, alle Nazioni Unite contro l’Aids

Pubblicità
Pubblicità

Altro nome illustre nel mondo dello show business entra a far parte della squadra delle ambasciatrici delle Nazioni Unite. Dunque dopo Angelina Jolie ed Emma Watson, anche Victoria Beckham passa dall’ONU. L’ex posh Spice è stata eletta Godwill Ambassador, Ambasciatrice di buona volontà alle Nazioni Unite. Victoria lavorerà per UNAids, la charity che in tutto il mondo promuove iniziative a favore di sieropositivi e malati.

«Sono davvero onorata, farei qualunque cosa per i miei figli e penso che ogni donna abbia il diritto alla salute, così come quello di dare ai propri figli un futuro sano», ha sottolineato appassionata la Moglie del divino David.

correlati

Neïl Beloufa, 4 installazioni per l’anfiteatro di Apple a Milano

L’artista franco-algerino Neïl Beloufa, in collaborazione con la Fondazione Henraux, presenta The Moral of the Story. Quattro installazioni concepite per lo spazio pubblico dell’anfiteatro di Apple Piazza...

Ponza: 10 cose da fare e da vedere sull’isola

L'isola di Ponza è certamente una delle isole più belle e frequentate del litorale laziale. Ponza, che vive principalmente di turismo, durante l'estate è...

I consigli di Marc Mességué per potenziare il buon umore

Il Park Hotel ai Cappuccini di Gubbio si è sempre distinto, sin dalla fondazione, per l’importanza attribuita alla rigenerazione di corpo e anima, rispettando lo spirito dell’antico convento...

Il Table Bench di Børge Mogensen in versione più piccola

Carl Hansen & Son presenta Table Bench BM0488S, una versione più piccola della famosa panca di Mogensen con il caratteristico sedile intrecciato, dettagli eleganti e l’accurata...