Addio a Ken Adam, scenografo di Kubrick e 007

Pubblicità

Si è spento ieri, dopo un breve ricovero in ospedale, Ken Adam, scenografo britannico vincitore di due premi Oscar alla Migliore Scenografia: nel 1976 per Barry Lyndon di Stanley Kubrick e nel 1995 per La Pazzia di Re Giorgio di Nicholas Hytner.

Nato a Berlino il 5 febbraio del 1921 (vero nome Klaus Hugo Adam), Kenneth era famoso soprattutto per aver allestito i set di diversi film della saga di James Bond, l’indimenticabile personaggio creato da Ian Fleming, tra cui tra cui: Licenza di uccidere (1962), Thunderball: Operazione tuono (1965), Si vive solo due volte (1967) e La spia che mi amava (1977).

Nella sua carriera anche due BAFTA Awards alla Migliore Scenografia: nel 1964 per Il dottor Stranamore – Ovvero: come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la bomba e nel 1965 per Ipcress.

Nel 2003 ha ricevuto il Ciak di Corallo, premio alla carriera dell’Ischia Film Festival.

- Pubblicità -
Pubblicità