Home Ultime News La ballerina Antonina Chapkina de La Scala investita a Milano

La ballerina Antonina Chapkina de La Scala investita a Milano

1580

Lunedì pomeriggio un brutto incidente ha coinvolto a Milano, in piazza Duca d’Aosta, la ballerina russa de La Scala Antonina Chapkina. Ricoverata d’urgenza al Niguarda, in Terapia Intensiva dopo essere stata investita da un tram, la ballerina ventiseienne è in condizioni stabili, è sveglia e riconosce senza problemi le persone e lo staff dell’ospedale; ha subito una tac per scongiurare eventuali problemi all’encefalo, mentre i medici hanno ancora da analizzare le fratture al massiccio facciale causate dal mezzo in transito.

Ciò che mirano a capire è se sia necessario o meno un intervento chirurgico, anche se lasciano intendere che il peggio sia già passato. Diversi colleghi hanno già fatto visita alla ballerina, augurandole una pronta guarigione, così come ha fatto il sovrintendente Alexander Pereira durante la presentazione del balletto Il Giardino degli Amanti; Antonina Chapkina aveva in cartellone due repliche nel ruolo della Regina della Notte. Sempre Pereira si è attivato per far partire la madre della ballerina dalla Russia a spese de La Scala, segno di solidarietà e vicinanza.