Paul Walker: la figlia riceve un indennizzo di 10 milioni di dollari

Pubblicità
Pubblicità

Dopo aver perso la causa contro la casa automobilista tedesca Porsche, la vettura su cui viaggiava l’attore Paul Walker al momento della morte, la figlia Meadow, che compirà 17 anni quest’anno, ha vinto un’altra battaglia: la giovane ha infatti ottenuto un risarcimento di 10,1 milioni di dollari da Roger Rodas, l’uomo che stava guidando la vettura e che, come Walker, rimase ucciso nell’incidente.

Commentando la decisione del tribunale, l’avvocato Jeff Milan, il legale della giovane erede, ha dichiarato: “L’importo, che dal patrimonio di Roger Rodas sarà versato in un fondo a nome di Meadow Walker, copre solo una parte di ciò che il padre avrebbe guadagnato come star del cinema internazionale, se la sua vita non fosse stata tragicamente spezzata. Tramite la proprietà fondiaria di Mr. Rodas, il guidatore del mezzo si è accollato parte della responsabilità per l’incidente, ma la nostra causa per conto di Meadow contro la Porsche intende ritenere responsabile la compagnia automobilistica di aver prodotto un veicolo che era difettoso e che per questo ha causato la morte di Walker.”

Oltre ai 10 milioni in risarcimento, Meadow Walker ha ottenuto anche 25 milioni di dollari dal patrimonio del divo, come da lui deciso tramite testamento.

Fonte

correlati

Varignana Music Festival: musica, natura, benessere e gusto si incontrano

La musica come terapia per l'anima, è questo il segreto della settima edizione del Varignana Music Festival, il programma di concerti di musica classica...

Biofficina Toscana presenta la linea “I solidi”

Biofficina Toscana, marchio cosmetico eco bio toscano, sin dalla fondazione, punta alla tutela del patrimonio naturalistico della regione toscana, al sostegno delle Aziende agricole del territorio...

Marco Mengoni per la prima volta in live negli stadi

Si chiama “MA STASERA” il nuovo singolo di Marco Mengoni, disponibile ovunque dal 18 giugno e che segna il suo ritorno a due anni...

Chef Manon Fleury, il nuovo volto del Monte-Carlo Beach

L’incontro tra il ristorante Elsa e Manon Fleury nel contesto del Monte-Carlo Beach non è sicuramente casuale. Questo luogo leggendario ha infatti visto la propria storia segnata del destino di...