James Levine lascia la direzione del Met Opera di New York

Pubblicità
Pubblicità

James Levine, storico direttore musicale del Metropolitan Opera di New York, ha lasciato la direzione a causa dei problemi legati al morbo di Parkinson.

I medici avevano inizialmente rassicurato il Met: una serie di nuovi farmaci avrebbe potuto tenere sotto controllo i tremori provocati dalla malattia. Sfortunatamente, le cose sono andate diversamente.

Peter Gelb, general manager del celeberrimo teatro lirico dove regnò Luciano Pavarotti, ha spiegato: “Il miracolo che speravamo non si è realizzato. Il suo cervello musicale resta il migliore del mondo, ma i suoi problemi di salute sono un impedimento.”

James Levine, 72 anni, ha diretto l’orchestra del Metropolitan Opera di New York per oltre 40 anni. Nei prossimi mesi verrà annunciato il suo successore.

Fonte

correlati

NOOR-Tips per una pelle rinnovata

Come far rifiorire la pelle in tre semplici step con i prodotti NOOR: Detergere e pulire in profondità la pelle con Plenaire 3in1 Tripler Exfoliating Clay. Si tratta di...

Laghi italiani: i più belli da vedere assolutamente

L'Italia è un Paese ricco di acqua. In primis perché essendo una penisola è bagnato su più fronti da diversi mari e poi anche...

Botero: 10 cose da sapere su di lui e sulle sue opere

Fernando Botero è un pittore e scultore colombiano del 1932. Nel corso della sua vita ha viaggiato molto ed è stato influenzato dalle arti...

La funzionalità e il design di Brid by Phoebe

Il gruppo Colorobbia – azienda sinonimo di qualità indiscussa dal 1921– presenta Phoebe, il nuovo marchio che rappresenta l’anima più avanguardista del portfolio Colorobbia specializzato in progetti di alta...