Addio a Malick Sidibé, il più grande fotografo africano

Pubblicità
Pubblicità

Si è spento all’età di 80 anni Malick Sidibé, celebre fotografo maliano, noto a livello internazionale per le sue immagini in bianco e nero che ritraggono la gioventù, le feste e le famiglie di Bamako (capitale del Mali) negli anni sessanta e settanta.

Considerato il più grande fotografo africano, nel 1962 (dopo che il Mali ottene l’indipendenza dalla Francia) Malick Sidibé aprì il proprio studio, lo Studio Malick, nella popolosa città: si consacra così al reportage e alla fotografia documentaristica e ritrae la cultura giovanile e le serate danzanti della capitale maliana. Negli anni Settanta si indirizza verso i ritratti in studio.

Nel 2003 ha ricevuto il premio per la fotografia della Fondazione Hasselblad. Il 10 giugno 2007, invece, il Leone d’Oro alla Carriera in occasione della cinquantaduesima Biennale di Venezia. Nel 2008 ha ricevuto l’Infinity Awards.

Fonte

correlati

Straordinaria fonte di idratazione con Hydra Beauty by Chanel

La ricerca CHANEL ha rivelato l'incredibile potere della camelia bianca attraverso la creazione di principi attivi esclusivi con eccezionali proprietà idratanti. Sviluppati dai fiori della pianta di camelia, sprigionano...

Monet: 10 cose da sapere sull’artista e le sue opere

Oscar Claude Monet, che tutti conosciamo semplicemente come Monet, nacque a Parigi nel 1840 ed è considerato uno dei padri fondatori di uno dei...

Frasi sui nonni: assenti, che non ci sono più e nonni e nipoti

Che siano al nostro fianco o che siano lontani o che siano in cielo, i nonni sono la cosa più preziosa che abbiamo anche...

Il regalo perfetto per ogni mamma con Pandora

Se sei alla ricerca del regalo perfetto per la festa della mamma, scegli dei gioielli classici Pandora perché dimostrano tutto il tuo affetto. In questa...