La Ferrari FXX K vince il Compasso d’Oro per il design

Pubblicità
Pubblicità

La supersportiva Ferrari FXX K ha vinto un Compasso d’Oro 2016, quello che potrebbe definirsi il Nobel per il design, creato da Gio Ponti nell’ormai lontano 1954. A ricevere l’ambito premio a Milano l’architetto Flavio Manzoni, senior vice president del design in Ferrari. Dei 13 Compassi d’Oro assegnati, quello andato a Maranello è scaturito dall’estrema tecnologia con cui è stata concepita la Ferrari FXX K, unita ai più avanzati studi di aerodinamica relativi alle quattro ruote (e presa in prestito dalle macchine di Formula 1 di ultima concezione). La FXX K infatti non è una Ferrari qualunque, è un prodigio di tecnica che spinge all’estremo le prestazioni, superando in velocità e stabilità qualsiasi altra Ferrari stradale, anche grazie al suo design studiato sin nei minimi dettagli per accarezzare l’aria e il vento. Un’auto estrema ovviamente riservata alla pista, troppo potente per scendere in strada, rivolta in particolare al settore GT.

Ferrari FXX K  2

correlati

Renoir: 10 cose da sapere sull’artista e sulle sue opere

Pierre-Auguste Renoir fu un noto pittore dell'ottocento. Sin da piccolo era particolarmente portato sia per il canto che per il disegno e il padre...

Keith Haring: 10 cose da sapere su di lui e sulle sue opere

Keith Haring è un giovane che ha fatto della sua vita una vera opera d'arte di fantasia. Classe 1958 è da molti considerato uno...

Il regalo perfetto per ogni mamma con Pandora

Se sei alla ricerca del regalo perfetto per la festa della mamma, scegli dei gioielli classici Pandora perché dimostrano tutto il tuo affetto. In questa...

Immersi nella natura nel Glamping sostenibile che galleggia sui Laghi Nabi

Gli alberi si specchiano sulle acque dei laghi, facendo capolino tra i colori vividi del cielo, mentre paesaggi luminosi si stagliano verso l’orizzonte, creando...