La Ferrari FXX K vince il Compasso d’Oro per il design

Pubblicità
Pubblicità

La supersportiva Ferrari FXX K ha vinto un Compasso d’Oro 2016, quello che potrebbe definirsi il Nobel per il design, creato da Gio Ponti nell’ormai lontano 1954. A ricevere l’ambito premio a Milano l’architetto Flavio Manzoni, senior vice president del design in Ferrari. Dei 13 Compassi d’Oro assegnati, quello andato a Maranello è scaturito dall’estrema tecnologia con cui è stata concepita la Ferrari FXX K, unita ai più avanzati studi di aerodinamica relativi alle quattro ruote (e presa in prestito dalle macchine di Formula 1 di ultima concezione). La FXX K infatti non è una Ferrari qualunque, è un prodigio di tecnica che spinge all’estremo le prestazioni, superando in velocità e stabilità qualsiasi altra Ferrari stradale, anche grazie al suo design studiato sin nei minimi dettagli per accarezzare l’aria e il vento. Un’auto estrema ovviamente riservata alla pista, troppo potente per scendere in strada, rivolta in particolare al settore GT.

Ferrari FXX K  2

correlati

SpaLoft, la minipiscina di Kinedo

SpaLoft è la minipiscina da interni ed esterni di Kinedo progettata all’insegna del benessere e del piacere. La soluzione ideale per tutti coloro che hanno sempre desiderato...

Librerie Morelato, modularità ed essenza

Morelato è un’eccellenza artigianale che negli anni ha saputo rinnovarsi, mantenendo inalterata l’essenza della sua storia: la passione per il legno e la versatilità nel...

Mi-Ku Therm di Novacolor, la funzionalità incontra l’estetica

Grazie ad aziende all'avanguardia e sistemi produttivi adattati alle nuove necessità di tutela del nostro pianeta, è possibile scegliere per i propri progetti effetti...

Inka e Teso di Arbi Arredobagno

Per chi predilige uno stile minimal, Arbi Arredobagno propone numerose composizioni dalle linee pulite ed essenziali, ideali per personalizzare una stanza da bagno con elementi d’arredo caratterizzati...