I Tre Tenori 2.0: Il Volo omaggia Carreras, Domingo e Pavarotti

Pubblicità
Pubblicità

A sentire le parole “I Tre Tenori”, i nomi che tornano nella mente da sempre sono ovviamente quelli di José Carreras, Plácido Domingo e Luciano Pavarotti, che hanno dato all’evento una volta storica. Le cose però cambiano, talvolta anche molto in fretta, e quest’anno il concerto fiorentino debutta bruscamente con la versione 2.0: saranno i talentuosi ragazzi de Il Volo a portare avanti la tradizione.

“Lo faremo con estrema modestia e amore per la musica” hanno commentato Gianluca Ginoble, Piero Barone e Ignazio Boschetto, che l’1 luglio porteranno l’emozione in Piazza Santa Croce.

Con i tre giovani, anche un ospite di riguardo, pronto a dirigere loro e l’orchestra del Teatro Massimo di Palermo durante alcuni brani selezionati ad hoc: lo stesso Placido Domingo, accanto al direttore Ramon Tebar. “La sua presenza di Domingo, la sua autorità, terranno sotto controllo la tensione, andrà tutto bene”.

Un tributo in piena regola, che il trio dedicherà ai tre tenori storici che iniziarono tutto nel 1990, 26 anni fa, in occasione dei mondiali di Italia 90. L’evento sarà trasmesso anche dai canali Mediaset a settembre, che ne ha acquisito i diritti; sempre in autunno uscirà il CD e il DVD dell’evento.

correlati

Terracotta Light Bloom by Guerlain

La nuova ed esclusiva powder in edizione limitata è ideale per esaltare la luce del sole che risplende sulla pelle. Terracotta Light Bloom by Guerlain, cattura i primi...

Vienna: 10 cose da fare e da vedere nella capitale austriaca

Vienna è una delle più belle capitali d'Europa e del mondo. Capitale dell'Austria, è nota per il suo contesto storico e musicale, per aver...

Monet: 10 cose da sapere sull’artista e le sue opere

Oscar Claude Monet, che tutti conosciamo semplicemente come Monet, nacque a Parigi nel 1840 ed è considerato uno dei padri fondatori di uno dei...

Keith Haring: 10 cose da sapere su di lui e sulle sue opere

Keith Haring è un giovane che ha fatto della sua vita una vera opera d'arte di fantasia. Classe 1958 è da molti considerato uno...