Harry Potter e la Maledizione dell’Erede già bestseller negli USA

Pubblicità

Anche se il web si è subito diviso in due schieramenti, chi non lo considera l’ottavo libro della saga e chi invece non vede l’ora di leggerlo, Harry Potter e la Maledizione dell’Erede (in inglese Harry Potter and the Cursed Child) ha già realizzato un record negli USA. Il volume, che è la trasposizione letteraria dello spettacolo teatrale omonimo pensato dalla storica autrice della saga J.K. Rowling, uscirà il 30 luglio a Londra e il 31 in tutto il Regno Unito e in America, ed è già il libro più prenotato dal 2007 a oggi presso la catena Barnes & Noble.

È il più desiderato del 2016 anche su Amazon Book, sia in versione cartacea che e-book, nel frattempo lo spettacolo teatrale è sold out fino al maggio del 2017. La storia vede Harry Potter non più un ragazzo, al contrario è cresciuto e ha un lavoro presso il Ministero della Magia, dunque per la Rowling sembra arrivato il tempo di affrontare la maturità di Harry, come del resto molti ragazzini cresciuti insieme ai libri del maghetto stanno facendo in questi anni nella vita reale. Il volume arriverà anche in Italia grazie a Salani Editore solo il 24 settembre, tradotto da Luigi Spagnol a 19,80 euro.

- Pubblicità -
Pubblicità