Se già possedete un Meizu MX6, oppure avete voglia di comprarne uno, sicuramente vorrete sapere quale sia il suo grado di “riparabilità” in caso di bisogno. Un sito internet cinese ha effettuato un teardown completo, dandoci così possibilità di vedere il dispositivo dall’interno, pezzo per pezzo, quanto basta per capire che il terminale si può riparare facilmente. Ogni componente è accessibile e si può staccare con facilità dal resto, il che significa che in caso di necessità si potrà cambiare ogni singolo pezzo velocemente e senza grosse difficoltà.

Le foto mostrano il SoC che muove il telefono, l’MT6797, il modulo della RAM da 4 GB, la fotocamera, il connettore e ogni altra parte che compone il Meizu MX6.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.