Samsung ritira il Galaxy Note 7 dal mercato e il titolo crolla in borsa

Pubblicità
Pubblicità

Settembre e – soprattutto – ottobre sono stati due mesi infernali per Samsung. Dalle prime esplosioni dei Galaxy Note 7 si è arrivati alla sostituzione di una larga fetta di dispositivi, finché non sono esplosi anch’essi. L’azienda coreana si è vista costretta non solo a ritirare dal mercato tutte le unità esistenti, anche a bloccare la produzione, una scelta che in quanto a immagine e a guadagni ha pesato enormemente. In borsa il titolo ha perso a Seul l’8,04%, una mazzata durissima, mentre Apple ne ha approfittato ed è salita dello 0,89%.

Galaxy Note 7: Samsung ferma la produzione dopo le recenti esplosioni

La mossa di ritirare i modelli in commercio è stata necessaria, dopo lo scandalo, almeno è quanto pensa Elliot Kaye, presidente della Commissione per la sicurezza dei prodotti: “Dati i timori sulla sicurezza del Galaxy Note 7, la sospensione delle vendite e delle sostituzioni è stata la mossa giusta”. Ora al colosso asiatico non resta che non sbagliare nulla con il nuovo Galaxy S8, in presentazione il prossimo febbraio al Mobile World Congress di Barcellona.

correlati

Il nuovo Oyster Perpetual Cosmograph Daytona by Rolex

Rolex presenta tre declinazioni esclusive del suo Oyster Perpetual Cosmograph Daytona, l’orologio di riferimento degli appassionati di automobili e di velocità. Tutte e tre esibiscono un quadrante realizzato in meteorite...

Terracotta Light Bloom by Guerlain

La nuova ed esclusiva powder in edizione limitata è ideale per esaltare la luce del sole che risplende sulla pelle. Terracotta Light Bloom by Guerlain, cattura i primi...

Marc Chagall. Vita, stile ed opere dell’artista russo

Artista Primitivo, Cubista, Fauvista, Espressionista o Surrealista è difficile, se non impossibile, inserire Marc Chagall all'interno di una corrente artistica. Sempre fedele a se...

Renoir: 10 cose da sapere sull’artista e sulle sue opere

Pierre-Auguste Renoir fu un noto pittore dell'ottocento. Sin da piccolo era particolarmente portato sia per il canto che per il disegno e il padre...