Natale e Capodanno dai gusti stellati al Mandarin Oriental, Milan

Pubblicità
Pubblicità

Celebrare le feste al Mandarin Oriental, Milan è già una tradizione. A poco più di un anno dall’apertura, l’hotel ha saputo conquistare il cuore della città e dei clienti che ne vivono con entusiasmo l’atmosfera vivace e cosmopolita.

Fervono i preparativi per regalare agli ospiti un Natale speciale e lo Chef Antonio Guida ha ideato inedite esperienze gastronomiche per dare ad ogni momento di festa un tocco gourmet, da celebrare sia nell’atmosfera elegante del ristorante Seta, da poco premiato con la seconda stella Michelin, sia nell’ambiente più conviviale del Mandarin Bar & Bistrot.

E per la notte più lunga delle feste, Mandarin Oriental, Milan si veste di glamour anni ’60, dando vita a un Capodanno scintillante e un po’ rétro: musica a tema e accessori in stile accoglieranno gli ospiti al Mandarin Bar & Bistrot fino allo scoccare della mezzanotte e oltre!

Mandarin Oriental

Il 25 dicembre

Il ristorante Seta propone un menù natalizio da sei portate, rivisitato dall’estro creativo dello Chef Antonio Guida, dove le ricette italiane della tradizione incontrano gusti moderni come nei Tortelli farciti di fagiano, fonduta di pecorino e tartufo bianco o ancora con la Tempura di scampi con trombette dei morti e salsa agrodolce. Per chi desiderasse un menu più semplice ma ugualmente gourmet, le quattro portate del Mandarin Bar & Bistrot offrono divertenti accostamenti fra ingredienti classici dal twist contemporaneo, come l’Anatra con riduzione di vino rosso alla sangria e confetti di Sulmona.

Mandarin Oriental

Cena di Capodanno

Il ristorante Seta celebra l’arrivo del nuovo anno con una indimenticabile esperienza gourmet a otto portate: proposte creative come gli Scampi alle spezie avvolti in foglia di patata dolce, i Ravioli farciti con aragosta e basilico o il Germano reale al lime e pompelmo rosa e proposte della tradizione come il classico Zampone e lenticchie. A concludere questa kermesse gastronomica un dessert dai sapori invernali, il Cioccolato con crema al mascarpone, castagne e gelato al mandarino.

Dall’atmosfera del ristorante Seta, ai toni vibranti e glamour del Mandarin Bar & Bistrot che per l’occasione si animerà di luccichii e musica anni’60 per accompagnare la cena a sei portate: tra le proposte del menu la Terrina di fegato grasso al caffè con mela cotogna, i Ravioli farciti con zabaione, crema di broccoli e tartufo bianco, la Triglia avvolta nella bieta con crema di peperoni all’olio di Argan. Per non deludere gli amanti della tradizione, anche qui non potrà mancare la classica portata di Zampone e lenticchie e il Dessert al mandarino con chantilly al mascarpone e cuore di crema di marroni.

Mandarin Oriental

Brunch di Capodanno

Per il primo giorno dell’anno, sarà il Mandarin Bar & Bistrot a fare gli onori di casa con il Brunch di Capodanno: piatti tradizionali serviti à la carte, un buffet di antipasti e dolci, e una cocktail ‘station’ per il Bloody Mary e il Mimosa.

Mandarin Oriental, Milan si sviluppa all’interno di quattro eleganti palazzi del XVIII secolo completamente rinnovati situati in via Andegari, nel cuore della città. L’hotel offre 104 camere di cui 32 suite e un’eclettica scelta di cucina contemporanea e cocktails, grazie al ristorante fine-dining Seta e al Mandarin Bar & Bistrot, il bar bistrò dell’hotel. Entrambi i ristoranti sono supervisionati dall’Executive Chef Antonio Guida e hanno accesso a due splendidi cortili esterni, offrendo la possibilità di consumare i pasti all’aperto. La Spa di 900 metri quadrati comprende sei cabine trattamenti e un salone di bellezza all’avanguardia, un centro fitness e una piscina interna.

Mandarin Oriental

www.mandarinoriental.com/milan

correlati

Fielmann SS21, le montature Bold colorate

Per la collezione Spring/Summer 2021 Fielmann tinge i suoi occhiali da sole di toni pastello, raccontando la stagione calda attraverso lenti chiare sfumate e montature bold colorate.  Tra le...

La nuova Capsule Collection di Wallpepper/Group-Warø

Da sempre, WallPepper®/Group propone all’interno della sua ampia offerta di ‘immagini a parete’ speciali Capsule Collections, linee esclusive, in edizione limitata, che nascono da collaborazioni con...

Daniel Buren, il primo artista al Mirad’Or sul Lago d’Iseo

Cinque anni dopo The Floating Piers, l'installazione fluttuante di Christo, il Lago d'Iseo torna ad ospitare un installazione d'arte contemporanea grazie al gallerista bresciano...

Straordinaria fonte di idratazione con Hydra Beauty by Chanel

La ricerca CHANEL ha rivelato l'incredibile potere della camelia bianca attraverso la creazione di principi attivi esclusivi con eccezionali proprietà idratanti. Sviluppati dai fiori della pianta di camelia, sprigionano...