Terminate le indagini sui Galaxy Note 7: Samsung conosce la verità

Pubblicità
Pubblicità

Il 2016 di Samsung è stato un anno di grandi successi, con l’uscita dei Galaxy S7 Edge e S7, ma soprattutto di storici fallimenti, con il ritiro dal mercato del Galaxy Note 7. Un phablet nato davvero sotto una brutta stella: fatto uscire in fretta e furia per insidiare le vendite di iPhone 7, i dispositivi hanno iniziato a esplodere in diverse parti del mondo, diventando pericolosi per gli utenti. Il colosso coreano, ammettendo una grande falla nelle batterie, ha dapprima richiamato una parte delle unità vendute per sostituirle, poi ha chiuso i rubinetti della produzione e ritirato il modello dal mercato. Un flop costato svariati milioni di dollari, per non parlare dei danni d’immagine.

Perché i Galaxy Note 7 esplodevano? Le indagini sono terminate

Ora, dopo circa due mesi di indagini, Samsung ha annunciato di sapere ufficialmente i motivi del fallimento. L’azienda però non si sente pronta a diffondere la notizia, sta valutando internamente la migliore strategia da compiere. Sul web però serpeggiano le ipotesi: la più accreditata è che le esplosioni siano dipese dalla progettazione della scocca, non sufficientemente in grado di dissipare il calore al meglio. Sono però solo supposizioni, toccherà vedere se la società diffonderà o meno i risultati. Speriamo quanto meno che impari la lezione e che non ripeta errori simili nel prossimo futuro, con i Galaxy S8 in arrivo.

Leggi anche: I Galaxy Note 7 ancora funzionanti saranno presto bloccati da Samsung

correlati

NOOR-Tips per una pelle rinnovata

Come far rifiorire la pelle in tre semplici step con i prodotti NOOR: Detergere e pulire in profondità la pelle con Plenaire 3in1 Tripler Exfoliating Clay. Si tratta di...

Laghi italiani: i più belli da vedere assolutamente

L'Italia è un Paese ricco di acqua. In primis perché essendo una penisola è bagnato su più fronti da diversi mari e poi anche...

Botero: 10 cose da sapere su di lui e sulle sue opere

Fernando Botero è un pittore e scultore colombiano del 1932. Nel corso della sua vita ha viaggiato molto ed è stato influenzato dalle arti...

La funzionalità e il design di Brid by Phoebe

Il gruppo Colorobbia – azienda sinonimo di qualità indiscussa dal 1921– presenta Phoebe, il nuovo marchio che rappresenta l’anima più avanguardista del portfolio Colorobbia specializzato in progetti di alta...