Audi Q8 Concept fa sognare Detroit: stile, eleganza e potenza

Pubblicità
Pubblicità

Il mercato dei SUV non accenna a perdere lo slancio degli ultimi anni, motivo per cui Audi ha deciso di calcare ulteriormente la mano: al Salone di Detroit ha conquistato attenzioni e gelosie la nuova Audi Q8 Concept, una sorta di prototipo che arriverà sul mercato all’inizio del 2018. Nonostante questo, parliamo già di un SUV che potrebbe far impazzire molti appassionati, grazie al suo design aggraziato e aggressivo allo stesso tempo. Lungo 5,20 metri, largo 2,4 e alto 1,7, parliamo probabilmente del SUV più lussuoso realizzato dalla casa tedesca, che lascia molto spazio ai passeggeri e permette di trasportare quasi qualsiasi cosa, grazie al bagagliaio da 630 litri. C’è anche un pizzico di magia nella sua concezione, poiché sono completamente sparite le maniglie dalle fiancate: ora gli sportelli si aprono grazie ad un innovativo sistema touch.

Audi Q8 Concept in arrivo nel 2018

Il vero lusso però si percepisce all’interno, dove abbiamo a che fare con un salotto in piena regola, con materiali pregiati, legno, cromature e pelle. Rinnovato, pronto per il futuro, anche il virtual cockpit, un enorme display che mostra tutte le informazioni relative al veicolo e alla strada. Parlando invece di motori, Audi ha pensato ad una soluzione ibrida plug-in, ovvero un 6 cilindri turbo benzina 3.0 TFSI accanto ad un propulsore elettrico, che in totale forniscono una potenza di 448 cavalli e 700 Nm di coppia. Tutto questo significa accelerare da 0 a 100 in 5,4 secondi, grande potenza dunque ma anche tanto controllo, grazie alla trazione integrale. Al momento è soltanto un’idea, ma Audi Q8 Concept pensa già a divorare la strada con estrema classe.

Leggi anche: La nuova Kia Stinger al Salone di Detroit: potenza e passione

correlati

Al via la prima edizione di Roma Jewelry Week

Apre ufficialmente il bando per la prima edizione di Roma Jewelry Week. L’evento si propone di valorizzare il gioiello contemporaneo, d’autore, d’artista e realtà...

David Michelangelo: 10 cosa da sapere

Il David di Michelangelo non è solo un'opera o una scultura, ma è molto di più. E' un simbolo che rappresenta Firenze e tutta...

Tina Modotti e Robot, il Mudec di riparte da due mostre

Il Mudec, Museo delle Culture di Milano riapre ai visitatori il 1 maggio con due mostre Tina Modotti. Donne, Messico e Libertà e Robot. The...

I consigli di Marc Mességué per potenziare il buon umore

Il Park Hotel ai Cappuccini di Gubbio si è sempre distinto, sin dalla fondazione, per l’importanza attribuita alla rigenerazione di corpo e anima, rispettando lo spirito dell’antico convento...