LG G6 si mostra, almeno in parte, nello spot di una custodia

Pubblicità
Pubblicità

Con molta probabilità, al prossimo Mobile World Congress di Barcellona LG presenterà il suo nuovo flagship, LG G6. Ovviamente di ufficiale si sa ancora poco o nulla, però sul web un produttore di cover protettive ha forse svelato in anteprima il form factory dell’atteso smartphone. Il telefono si mostra all’interno delle immagini promozionali di una custodia 360 gradi di Ghostek, facendoci vedere la sua doppia fotocamera posteriore, il suo doppio flash e il sensore per le impronte digitali posto appena sotto gli obiettivi.

LG G6 sarà come mostrato nelle foto?

Il corpo, che dovrebbe essere interamente in metallo, sembra davvero elegante e non presenta più il modulo estraibile sulla parte inferiore. LG ha probabilmente capito che i moduli intercambiabili non piacciono molto all’utente, che preferisce dunque un design meno azzardato e più classico. Le immagini promozionali svelano anche la posizione del jack audio da 3,5 mm, che LG ha dunque preferito lasciare nella parte superiore, e la presenza del bilanciere laterale per il volume. In basso troviamo invece l’entrata della porta USB per lo scambio dei dati e la ricarica. Cos’altro sappiamo sullo smartphone? Sicuramente LG userà uno schermo con rapporto 18:9, dunque molto ampio, lungo il doppio rispetto alla larghezza, per vedere il nuovo telefono ufficialmente bisognerà però aspettare ancora qualche settimana.

Leggi anche: Troppa attesa per iPhone 8, calate le stime di vendita di iPhone 7

correlati

La nuova Capsule Collection di Wallpepper/Group-Warø

Da sempre, WallPepper®/Group propone all’interno della sua ampia offerta di ‘immagini a parete’ speciali Capsule Collections, linee esclusive, in edizione limitata, che nascono da collaborazioni con...

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo si rinnova

Riapre il 20 maggio il Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo 5 stelle Premium Collection, con un concept tutto nuovo e tante importanti novità che...

Ethimo presenta Kilt la poltroncina firmata Marcello Ziliani

Kilt, la poltroncina il cui intreccio ‘prende spunto dalla fascia di tessuto che si avvolge attorno alla vita dei fieri abitanti delle Highlands’, disegnata...

Marc Chagall. Vita, stile ed opere dell’artista russo

Artista Primitivo, Cubista, Fauvista, Espressionista o Surrealista è difficile, se non impossibile, inserire Marc Chagall all'interno di una corrente artistica. Sempre fedele a se...