Swatch presenta il nuovo Thammada Special Edition firmato Paola Navone

Pubblicità
Pubblicità

Swatch strizza l’occhio ai collezionisti e presenta, in occasione del Salone del Mobile di Milano 2017, il nuovo Thammada Special Edition. Il piccolo orologio da polso è stato creato e firmato da Paola Navone, già disponibile in tutti i punti vendita del brand in Lombardia dopo la presentazione avvenuta la sera del 3 aprile scorso. Ma cosa significa il suo nome, Thammada? È un’espressione thailandese che significa “cose semplici”, la designer lo ha scelto per sottolineare come la sua ultima creazione si rifaccia alla semplicità delle piccole cose – che comunque sono anche essenziali.

Swatch guarda alle cose semplici

Swatch thammada

Il pattern grafico prescelto vede protagonisti dei fiori stilizzati di colore rosso e blu, su uno sfondo a righe e pois bianchi e neri. Un design quasi “pixelato”, che omaggia la pixel art e l’immaginario dei videogiochi. Le “piccole cose” appartengono a tutti, si sa, per questo motivo Swatch propone il suo Thammada Special Edition a soli 135 euro, arriveranno nei negozi però soltanto 888 pezzi in tutto il mondo, la sfida dunque sarà trovarne uno, non avere un ingente conto in banca. Ulteriore particolarità la confezione in cui è incastonato l’orologio, di forma circolare e in tinta con le trame di cinturino e quadrante.

Swatch thammada

Leggi anche: LG Watch Sport: prime immagini dell’orologio smart dedicato agli sportivi

correlati

Il nuovo Oyster Perpetual Cosmograph Daytona by Rolex

Rolex presenta tre declinazioni esclusive del suo Oyster Perpetual Cosmograph Daytona, l’orologio di riferimento degli appassionati di automobili e di velocità. Tutte e tre esibiscono un quadrante realizzato in meteorite...

Terracotta Light Bloom by Guerlain

La nuova ed esclusiva powder in edizione limitata è ideale per esaltare la luce del sole che risplende sulla pelle. Terracotta Light Bloom by Guerlain, cattura i primi...

Marc Chagall. Vita, stile ed opere dell’artista russo

Artista Primitivo, Cubista, Fauvista, Espressionista o Surrealista è difficile, se non impossibile, inserire Marc Chagall all'interno di una corrente artistica. Sempre fedele a se...

Renoir: 10 cose da sapere sull’artista e sulle sue opere

Pierre-Auguste Renoir fu un noto pittore dell'ottocento. Sin da piccolo era particolarmente portato sia per il canto che per il disegno e il padre...