Palazzo Grassi – Punta della Dogana: l’estate al museo

Pubblicità
Pubblicità

Palazzo Grassi – Punta della Dogana propone molteplici iniziative per affrontare questa estate: laboratori, visite guidate, accessi gratuiti per i residenti, assistenza alla fruizione del percorso espositivo e una nuova importante collaborazione avviata con Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Ca’ Pesaro.

In occasione delle esposizioni di due tra i massimi rappresentanti dell’arte contemporanea inglese – Damien Hirst con Treasures from the Wreck of the Unbelievable (visitabile sino al 3 dicembre 2017) a cura di Elena Geuna che per la prima volta occupa entrambe le sedi espositive della Pinault Collection, e David Hockney, con David Hockney. 82 ritratti e una natura morta (visitabile sino al 22 ottobre), presso la Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Ca’ Pesaro – i due musei veneziani propongono un biglietto speciale a tariffa ridotta dedicato ai rispettivi pubblici.

Palazzo Grassi – Punta della DoganaLa mostra Treasures from the Wreck of the Unbelievable rimarrà aperta tutti i giorni, tranne il martedì, dalle 10 alle 19 (ultimo ingresso alle 18). Ogni mercoledì l’ingresso alla mostra è gratuito per i residenti nella città di Venezia, su presentazione della carta d’identità, e per gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Venezia, IUAV e Ca’ Foscari, su presentazione del tesserino universitario.
 
I mediatori culturali, studenti formati dal team curatoriale del museo e dai loro docenti del dipartimento di Filosofia e Beni culturali di Ca’ Foscari saranno a disposizione dei visitatori per assisterli durante la visita.
 
Per chi preferisce scoprire il percorso espositivo, l’audio-guida di Treasures from the Wreck of the Unbelievable è a disposizione del pubblico che potrà scaricarla gratuitamente grazie al wi-fi gratuito attivo nelle sale di Palazzo Grassi e Punta della Dogana.
 
Proseguono i laboratori per i più piccoli: tutti i sabati del mese a Palazzo Grassi alle ore 17, i bimbi tra i 5 e gli 11 anni potranno prendere parte a Agosto come antichità.
 
Tutte le attività sono supportate dalla presenza di un operatore di lingua LIS, dunque accessibili anche a non udenti.
 
1 atelier: 8€, carnet 5 atelier: 35€.
Per info e prenotazioni: t. 041 2401373 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18), [email protected].

correlati

Renoir: 10 cose da sapere sull’artista e sulle sue opere

Pierre-Auguste Renoir fu un noto pittore dell'ottocento. Sin da piccolo era particolarmente portato sia per il canto che per il disegno e il padre...

Keith Haring: 10 cose da sapere su di lui e sulle sue opere

Keith Haring è un giovane che ha fatto della sua vita una vera opera d'arte di fantasia. Classe 1958 è da molti considerato uno...

Il regalo perfetto per ogni mamma con Pandora

Se sei alla ricerca del regalo perfetto per la festa della mamma, scegli dei gioielli classici Pandora perché dimostrano tutto il tuo affetto. In questa...

Immersi nella natura nel Glamping sostenibile che galleggia sui Laghi Nabi

Gli alberi si specchiano sulle acque dei laghi, facendo capolino tra i colori vividi del cielo, mentre paesaggi luminosi si stagliano verso l’orizzonte, creando...