Home Beauty Colorazione capelli: tutti i trend, rame, grigi e viola

Colorazione capelli: tutti i trend, rame, grigi e viola

Colorazione capelli

Il colore dei capelli determina il tuo look in modo deciso. Cambiare la colorazione capelli è una decisione cruciale: a seconda del colore che hai in testa puoi decidere il tuo look in fatto di vestiti, i colori più adatti per il make-up e molto altro. Naturalmente esistono diversi tipi di colorazione capelli, ed è importante scegliere bene. Permanente o che va via in pochi lavaggi? Colorare i tuoi capelli a casa o in istituto? Colori naturali o a base di ammoniaca?

Infine, il colore che scegli può essere uniforme oppure acceso da riflessi di luce, colpi di sole, shatush e molti altri metodi per differenziare le tonalità della tua chioma. Le tendenze per la colorazione capelli da qualche anno non pongono alcun limite alla scelta dei colori, nemmeno a quelli più “fatati”, che ricordano gli unicorni.

Colorazione capelli corti: consigli

La risposta è quasi scontata: se porti un taglio corto, molto moderno e strutturato, puoi osare molti più colori. Innanzitutto, non c’è il pericolo che la colorazione capelli bruci le punte, poiché per mantenere sempre cool il tuo haircut, dovrai rinfrescarlo ogni mese. Quindi puoi anche tingerli e ritoccare la ricrescita senza preoccuparti di bruciare le punte, che taglierai via. Poi un capello corto si presta molto di più all’azzardo rispetto a uno lungo.

La tendenza 2017 per colorazione capelli corti e taglio vuole delle rasature ai lati e sulla nuca che contrastino con le lunghezze superiori. In questo caso, sono molto belli i giochi di contrasto che vedono la colorazione capelli in due colori: il tuo naturale colore sulle rasature e una tintura sulle lunghezze, per scolpire ancora di più il taglio e darti una personalità innegabile. Gioca con i rossi e i blu, colori intensi e decisi, anche senza sfumature!

Colorazione capelli castano chiaro

Quest’anno ha visto decisamente una preponderanza di castano in fatto di colorazione capelli. Le tonalità che vanno dal castano chiaro al bruno al cioccolato hanno dominato sia le passerelle che i luoghi del quotidiano. In barba a chi sostiene che gli uomini preferiscono le bionde! In tutte le sue sfumature, è il castano ad aver spopolato sin dall’inizio del 2017 e che si preannuncia anche il colore più in voga per l’autunno e l’inverno.

Molte persone credono che il castano sia però una colorazione capelli anonima e banale. Nulla di più lontano dai trend di quest’anno: i castani si sono accesi di altri colori e colpi di luce, il Tiger Eye è stata la tendenza dominante. Ciocche più chiare che hanno dato corpo e lucentezza alle chiome brune, con toni che variano dal caramello al miele.

Per chi vuole i capelli castano chiaro, il castano caramel è la tinta che andrà per la maggiore, mentre il moka è ciò che più si adatta a chi desidera avere una chioma quasi corvina.

Colorazione capelli rame

Il ramato è una colorazione capelli che non passa mai di moda. Supera ogni tendenza e sopravvive sempre. Ogni stagione vede due trend e poi… il ramato, a sorpresa, che detiene il suo terzo posto inesorabile. Questo perché le rosse naturali, con la loro pelle screziata, stanno bene con pochi altri colori. Inoltre, se si ha la fortuna di avere questo colore naturale, è davvero un peccato cambiarlo.

Il 2017 però dà al ramato una marcia in più: proprio perché sono le colorazioni capelli metalliche che stanno arrivando prepotentemente, il rame è il colore che meglio si presta a questa particolare colorazione.

La colorazione capelli rame è poi indicata per chi ha una pelle molto chiara, soprattutto se ha gli occhi verdi o grigi. Starà benissimo con un bob asimmetrico, che darà molta personalità a un colore altrimenti troppo “paro”.

Colorazione capelli grigi

Da sempre il problema più annoso per la colorazione capelli è lo stesso: come copro i capelli grigi? Per tutto il 2017 però, la risposta è diversa: non coprirli, esaltali! La colorazione capelli grigio ha avuto la propria parte per tutto l’inverno 2017, e sta per tornare anche in autunno.

Mescolandosi con i nuovi trend, i capelli color silver saranno pieni di riflessi metallic e di degradé che tendono al rosa e al pesca. Quasi mai un colorista ti consiglierà un grigio unifrome, ma ti proporrà di mescolare grigio chiaro e grigio scuro, con delicate sfumature o balayage.

Certo, mantenere la colorazione capelli nel grigio non è cosa semplice: se sei di base scura dovrai decolorarli molto e la ricrescita sarà subito evidente. Anche se sei bionda, tuttavia, si noterà presto che il tuo grigio sta ricrescendo. Dovrai quindi recarti in salone più spesso del solito e farti consigliare su come mantenere il tuo grigio più a lungo.

Colorazione capelli viola e rosa

Non c’è alcun dubbio: il vero trend 2017 della colorazione capelli? Viola e rosa. Il viola per chi tende a essere più decisa, il rosa per un look più delicato. Al pari del castano, adatto a chi resta un più nell’ordinario, chi ha voluto davvero azzardare si è tinta i capelli come nelle favole. Lo scorso inverno erano il turchese e il verde smeraldo, come i capelli di una fata, a farla da padrone, ma nell’estate 2017 è stato decisamente il pink a spopolare per la colorazione capelli.

Da quello pastello a quello cenere, fino ad arrivare al metallic pink. La colorazione capelli metallica, infatti, è stata un altro must dell’estate, e si conferma la tendenza autunnale di sicuro effetto, anche perché è più facile mantenere l’effetto senza i ripetuti bagni in mare o in piscina. Infine, una menzione speciale va al blorange, ovvero un biondo color pesca, che sarà tra le colorazioni capelli più gettonate per il prossimo autunno-inverno.

Colorazione capelli per tutte: il sabbia

La soluzione per l’estate 2017 è stato il sabbia. Ideale per tutte, dalle bionde alle brune, fino a chi ha scelto i rosa, il sabbia ben si adatta a piccoli contrasti su ogni base di colore. Per l’estate è l’ideale perché si mescola alle naturali schiariture che dona il sole o l’acqua marina, senza rovinarsi e, anzi, esaltandosi. Quindi, se prevedi delle lunghe giornate al mare, puoi scegliere questa tonalità senza preoccuparti di dover tornare in salone.

Leggi anche: Balayage, il colore che dà corpo ai tuoi capelli