Michelin Vision: ecco la gomma smart che si connette allo smartphone

Pubblicità
Pubblicità

Oramai viviamo un’epoca in cui tutto diventa smart: prima i telefoni, poi le lampadine, i frigoriferi, i termostati e chi più ne ha ne metta. Mai però avremmo immaginato di dover parlare di un pneumatico intelligente. Lo ha creato Michelin e lo ha chiamato Vision, anche se attualmente si tratta solo di un prototipo. La gomma non ha bisogno di aria e può connettersi al nostro smartphone, al software dell’auto, è ricaricabile, personalizzabile e 100% organico. Per vederlo arrivare sul mercato ci vorranno ancora 15 anni, ma la rotta è ormai tracciata. Addio gomme inquinanti dunque, questi nuovi pneumatici saranno 100% riciclabili, al termine della loro vita potranno formare nuovi pneumatici e così via.

Michelin sviluppa lo pneumatico smart

Verranno creati grazie alla stampa 3D, infatti si potranno rivitalizzare più volte, una volta consumati non si butteranno via. Tramite lo smartphone si prenoterà un appuntamento presso il centro Drive-In più vicino, dotato di stampati 3D, e in pochi minuti si potrà dare nuovo smalto allo pneumatico. Una rivoluzione a 360 gradi, che completa la “deriva” elettrica e Green del mercato, su cui Michelin sta investendo 700 milioni di dollari l’anno. Il futuro sarà a dir poco spettacolare.

Leggi anche: Al via gli ordini della speciale Volkswagen T-Roc Edition 190

- Pubblicità -
- Pubblicità -
Pubblicità