Al via gli ordini della futuristica Mercedes EQC in Norvegia

Pubblicità
- pubblicità -

Il futuro dell’automobile è sicuramente elettrico, lo sanno bene anche i governi dei diversi Paesi europei, che – chi prima, chi dopo – si stanno adattando al prossimo futuro. In pole position vi è la Norvegia, che vuole eliminare i motori a combustione interna entro pochi anni. Lo dimostra il fatto che una società come Mercedes ha già avviato i pre-ordini della futuristica Mercedes EQC nel Paese nordico, parliamo di un SUV elettrico ancora in fase di progettazione. Al momento infatti si possono visualizzare soltanto dei render, però gli ordini serviranno a capire la richiesta e a finanziare ulteriormente lo sviluppo. Bisogna infatti pagare circa 2.000 euro per prenotare un modello, totalmente rimborsabili in caso di ripensamento.

La Mercedes EQC si appresta ad arrivare in Norvegia

- Pubblicità -
 

Per vedere le prime Mercedes EQC basterà aspettare il 2019, ma cosa troveremo sotto il cofano? Due unità elettriche da ben 300 kW, alimentate da un pacco batterie da 70 kWh. L’azienda garantisce che si potranno percorrere 500 km con una ricarica al 100%, 350 km reali nell’utilizzo quotidiano. Ovviamente, vista la totale assenza di idrocarburi, le emissioni della vettura saranno pari a 0, perfette per le nuove linee guida norvegesi. Speriamo che il concept possa arrivare anche in altri Paesi del mondo quanto prima.

Leggi anche: Vision Mercedes-Maybach 6 Cabriolet, la cabrio retrò 100% elettrica

- Pubblicità -
Pubblicità