Piaggio presenta la Vespa Elettrica: smart e fino a 200 km di autonomia

Pubblicità

Quante volte abbiamo detto su queste pagine che il futuro del settore automotive sarebbe stato elettrico? Ce lo conferma anche la nuova mossa di Piaggio, che ha presentato ufficialmente la prima Vespa Elettrica della storia. Si tratta di una versione che lascia invariato, ovviamente, l’iconico design degli ultimi anni, ma ne cambia completamente il cuore centrale. Sotto il sedile non troviamo più un motore classico a benzina, bensì un piccolo propulsore elettrico con potenza costante di 2 kW, che può arrivare a 4 kW in situazioni di forte stress. Prestazioni che, sulla carta, superano tranquillamente quelle offerte dal tradizionale motore 50 cc, il tutto a fronte di circa 100 km di autonomia con una carica completa.

Piaggio presenta la Vespa Elettrica

La Vespa Elettrica X è capace di raggiungere anche i 200 km di autonomia, grazie alla presenza di un generatore supplementare. Per ricaricare completamente il mezzo basta tenerlo collegato alla presa per 4 ore, inoltre con il pack Vespa Multimedia Platform è possibile connettere allo smartphone e utilizzare diversi servizi direttamente su un display a colori. Arriverà il prossimo anno, nel corso del 2018, ma il suo prezzo è ancora da definire.

Leggi anche: Vespa festeggia 70 anni con una mostra a Villafranca di Verona

- Pubblicità -
Pubblicità