Vodafone lancia la SIM V per l'”internet delle cose”, i primi servizi

Pubblicità
Pubblicità

Sapete cos’è l’Internet of Things, ovvero l’internet delle cose? È ciò che renderà più smart il nostro futuro, connettendo al nostro smartphone decine e decine di altri apparecchi d’uso quotidiano e non, che saranno così gestibili da remoto. Un settore in espansione in cui Vodafone crede moltissimo, motivo per cui l’operatore ha appena lanciato una particolare SIM chiamata V by Vodafone. Questa, inserita nei dispositivi di nuova generazione che arriveranno sul mercato, renderà tutto connesso, dall’auto al collare del nostro amato cane, che potremo monitorare dallo schermo del nostro smartphone. Inoltre non importa quanti dispositivi con SIM V avremo sparsi per casa e fuori, saranno tutti abbinati al nostro piano tariffario, dovremo soltanto acquistare i prodotti e attivare la SIM, con servizi che si pagano a consumo soltanto quando li utilizziamo.

Vodafone lancia la nuova SIM V

Se ad esempio abbiamo una SIM in auto, e l’auto resta ferma in garage per sei mesi, possiamo tranquillamente smettere di pagare il servizio V by Vodafone e riprendere in qualsiasi momento. Per ora gli utilizzi accertati sono V-Auto da 79 euro, un pacchetto completo per la diagnostica di bordo, SOS e il controllo via GPS, V-Pet da 49 euro, per monitorare il nostro animale domestico, V-Bag da 59 euro, per avere sotto controllo i nostri bagagli, V-Camera da 379 euro, per la telesorveglianza, e molto altro arriverà quanto prima. Quelli sopra sono i costi una tantum per l’acquisto del dispositivo, poi bisognerà aggiungere un servizio su base mensile (28 giorni) di pochi euro. L’internet del futuro, dunque delle cose, è arrivato.

Vodafone Vodafone

Leggi anche: Vodafone porta il 5G a Milano: primi test a 2.7 Gigabit al secondo

correlati

La stagione estiva del Borgobrufa SPA Resort

La stagione estiva 2021 del Borgobrufa SPA Resort***** di Torgiano, in Umbria, si apre con una spettacolare novità: l’Imperial Emotion Suite & SPA. Uno spazio complessivo di 460 mq,...

La collezione CHANEL Coco Beach 2021

Volto della campagna CHANEL COCO BEACH 2021, fotografata da Oliver Hadlee Pearch, la cantante Angèle incarna giovinezza, vitalità e gioia. Dedicata alla spiaggia, questa linea presenta motivi...

Pride Month: su ARTE.TV tre documentari che celebrano i diritti e l’orgoglio della comunità LGBTQIA+

In tutto il mondo giugno significa “Pride Month”: 30 giorni per celebrare ufficialmente l’orgoglio della comunità LGBTQIA+, di cui fanno parte persone Lesbiche, Gay,...

Fondazione Carla Fendi al 64° Festival di Spoleto

Fondazione Carla Fendi farà un omaggio alla città di Spoleto, attraverso due grandi artisti che hanno vissuto e lavorato in quel territorio dalla fine...