Home Auto Lamborghini Urus Ibrida: la variante ecologica in arrivo nel 2019?

Lamborghini Urus Ibrida: la variante ecologica in arrivo nel 2019?

CONDIVIDI
Lamborghini Urus Ibrida

Appena questa mattina vi abbiamo raccontato della presentazione ufficiale del nuovo Lamborghini Urus, un SUV sportivo dalle alte prestazioni. Anzi, la stessa casa automobilistica lo definisce un Super Sport Utility Vehicle adatto a ogni tipo di terreno, non a caso è possibile scegliere fra sei modalità di guida differenti: Sabbia, Strada, Sport, Corsa, Terra e Neve. Questo grazie al suo assetto rialzato, da vero mostro della strada, ma non solo: sotto il cofano a ruggire c’è un motore V8 biturbo da 4.0 litri da ben 650 cavalli e 850 Nm di coppia. Questa però non sarà la sola variante disponibile sul mercato. I tempi infatti stanno cambiando, l’egemonia di benzina e diesel sta per finire e anche Lamborghini lo sa bene. 

Lamborghini Urus Ibrida, versione ecologica in arrivo

In futuro arriverà anche Urus Ibrida, con a bordo una unità V8 twin-turbo e motore elettrico ricaricabile, come visto ad esempio sulla Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid. Certo per vedere questa versione sul mercato probabilmente bisognerà aspettare fino al 2019, se non avete fretta non preoccupatevi, i SUV non corrono il rischio di passare di moda, anzi, il mercato indica un apprezzamento del pubblico sempre crescente. Inoltre Lamborghini Urus non accetta nessun compromesso: gli interni sono ultra comodi, ricchi di dettagli preziosi, con tanto di portabagagli da 616 litri (1.596 litri con i sedili abbattuti). Certo tutto questo non costa poco, per avere una nuova Lamborghini Urus sono richiesti 170.000 euro più le tasse, chissà quanto costerà la versione ibrida…

Leggi anche: Debutta ufficialmente Lamborghini Urus 2018, il SUV senza compromessi