Hotel Excelsior Venice Lido Resort, un’icona dell’ospitalità a 5 stelle

Pubblicità
Pubblicità

Da Winston Churchil al Duca di Windsor, da Errol Flynn a George Clooney: sono oltre 100 anni che l’Hotel Excelsior Venice Lido Resort rappresenta un’icona dell’ospitalità veneziana dove nel tempo si sono riuniti i personaggi più illustri del mondo della politica, della finanza, del cinema e della musica.

E’ proprio sulla sua terrazza che si svolse nel 1932 la prima edizione di quella che diventò ben presto la kermesse cinematografica più famosa d’Italia, la Mostra del Cinema di VeneziaAncora oggi grandi nomi del cinema italiano e internazionale si danno appuntamento qui, nel celebre molo dell’hotel che ogni anno regala scatti e look strabilianti. Il simbolo del Lido di Venezia, riapre le sue porte alla bella stagione inaugurando un ciclo di rinnovo che vedrà il culmine entro la primavera del 2020.

La chiusura invernale dell’Hotel Excelsior Venice Lido Resort ha rappresentato infatti un punto di svolta per la struttura: durante questi mesi, significativi interventi di ristrutturazione hanno interessato le rifiniture dell’hotel, la storica facciata in stile moresco e la cupola, ripristinata al suo antico splendore dopo l’incendio del 2014. Inoltre, con l’avvio della stagione balneare previsto per i primi di giugno, l’hotel presenterà il nuovo concept del ristorante fronte spiaggia La Taverna con un’ambientazione che rispecchierà la proposta gastronomica basata sulla tradizione culinaria italiana.

Il piano di rinnovo, manterrà comunque intatto l’inconfondibile richiamo arabeggiante degli arredi, dalla storica hall alle 197 camere e suite fino all’elegante Corte Moresca, con la sua fontana e il giardino. Glamour senza tempo ed eleganza a 5 stelle sono i capisaldi dell’Hotel Excelsior Venice Lido Resort, un paradiso tranquillo che funge da punto di partenza per la scoperta del ricco territorio veneziano. Come il celebre Lido, amato da poeti e scrittori del calibro di Thomas Mann e Lord Byron e ritrovo del bel mondo degli anni ’20. Qui tra ville liberty e numerosi campi sportivi, si giunge alla suggestiva cornice di Malamocco, colorato borgo di pescatori separato da uno

stretto canale, che conserva ancora il ricordo delle avventure del marinaio immaginario Corto Maltese. Immancabile, poi, un giro in bici a Sant’Erasmo, l’isola orto che fin dal Medioevo rifornisce Venezia di frutta e ortaggi. E ancora le più note isole di Burano, Murano e Torcello e, infine, la romantica Venezia dove regalarsi una passeggiata al chiaro di luna tra le strette calli della città.

Non solo cultura ma anche lunghe spiagge e mare cristallino, l’Hotel Excelsior, infatti, dispone di tre spiagge private di circa 1,5 km con lussuose capanne fronte mare dove rilassarsi e lasciarsi coccolare dalla brezza marina. Un soggiorno completo che unisce lusso, arte, natura, gastronomia e mare racchiusi in un resort di inizi Novecento. Non resta quindi che regalarsi una vacanza indimenticabile immersi nella storia.

www.hotelexcelsiorvenezia.com

correlati

Bufalo Regent e Bufalo Gladiatore Special Edition di Zannetti

Zannetti inaugura il 2021 con tre edizioni speciali che celebrano il Capodanno Cinese. Il 12 febbraio 2021 ha avuto inizio l'anno del Bufalo e al maestoso animale...

Simone Andreoli presenta la nuova fragranza Silenzio

Silenzio è la fragranza firmata Simone Andreoli dedicata all'amore. “L’amore ha il profumo del silenzio perché soltanto nel silenzio puoi contemplare la Sua bellezza”, racconta Simone Andreoli. Silenzio è un'ode all’amore più profondo e...

Oakley Custom Program, per chi ama qualcosa in più

Il programma di personalizzazione Oakley® è un programma unico, dedicato a tutti coloro che amano quello che fanno e che sono fieri di metterci la...

Anelli e orecchini di Mabina Gioielli si colorano di smalto

L’azienda milanese Mabina Gioielli (fondata nel 1999 da una famiglia di gioiellieri da tre generazioni e affermata realtà italiana specializzata nella ideazione, produzione e commercializzazione di...