Resilienza: significato, frasi e simbologia, idee per tattoo

Pubblicità
Pubblicità

Rialzarsi in piedi per essere felici: questa è la resilienza. In molti avranno sicuramente già sentito la parola, ma senza essere certi del suo significato. In realtà, quando si parla di resilienza, non si parla d’altro che dell’affrontare le sfide della vita. Ecco allora il significato della parola resilienza, frasi e citazioni da utilizzare, la simbologia e i tatuaggi. Per una parola che potrebbe cambiarvi la vita.

Resilienza: significato della parola

Per capire il significato della parola resilienza, possiamo andare a investigare la sua radice latina: viene dal verbo resilio, che significa rimbalzare, saltare indietro. Quando si parla di resilienza, il significato è quindi quello dell’essere resistenti, di affrontare le avversità e i problemi con la capacità di “rimbalzare” e rimettersi in piedi. Resilienza vuol dire affrontare le difficoltà per imparare: diventare più solidi, evolvere, riscoprire le nostre risorse e capacità.

La resilienza non ha a che fare soltanto con i traumi, ma è da allenare nel quotidiano, cercando di cambiare la percezione delle situazioni che sembrano causarci solamente stress e sconforto. Il significato di resilienza è avere la capacità di affrontare il cambiamento, e padroneggiarlo. Ogni giorno: coltivate l’ottimismo, non crogiolatevi nel dolore e agite, mantenete le amicizie e fidatevi dei vostri amici, assumetevi la responsabilità di quello che fate: siete voi i protagonisti e siete voi ad essere in grado di affrontare le difficoltà! Nelle difficoltà, riscoprite le vostre risorse, flessibilità e creatività.

Resilienza: frasi

Siete in cerca di motivazione e ispirazione per esercitare la vostra resilienza? Queste frasi vi aiuteranno:

  • “Si dice che il desiderio è il prodotto della volontà, ma in realtà è vero il contrario: la volontà è il prodotto del desiderio” (Denis Diderot)
  • “Qualunque cosa tu possa fare, qualunque sogno tu possa sognare, comincia. L’audacia reca in sé genialità, magia e forza. Comincia ora” (Goethe)
  • “Chi dice che è impossibile non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo” (Albert Einstein)
  • “Ho sviluppato una forza interiore che mi ha fatto dimenticare la povertà in cui versavo, la sofferenza, la solitudine e la frustrazione” (Nelson Mandela)
  • “Il fallimento è una parte della vita. Il successo non ti insegna niente, ma il fallimento ti insegna la resilienza. Ti insegna a prendere te stesso e a riprovare” (Sarah Morgan)
  • “Una buona metà dell’arte di vivere è resilienza.” (Alain de Botton)
  • “Hanno cercato di seppellirmi, ma non sapevano che io sono un seme” (Proverbio messicano)
  • “Non arrenderti. Rischieresti di farlo un’ora prima del miracolo” (Proverbio arabo)
  • “La resilienza, che permette di tornare a vivere, associa la sofferenza al piacere di trionfare.” (Boris Cyrulnik)
  • “La resilienza, come la ruota di un carro, richiede una forza di base e un disprezzo per la gravità.” (Amy Koppelman)
  • “Io sono padrone del mio destino, io sono il capitano della mia anima.” (William Ernest Henley)

Resilienza: simbologia

La resilienza ha una simbologia legata alla rinascita e alla resistenza: il suo simbolo per eccellenza è l’araba fenice, l’uccello che rinasce dalle proprie ceneri dopo la morte. L’uccello mitologico, quindi, è il simbolo perfetto della capacità di far fronte in maniera positiva alle difficoltà, coltivando le proprie risorse e la forza che si trova già dentro di noi, per risorgere. Ma la fenice non è l’unica metafora della resilienza: la sua simbologia include elementi come gli alberi in crescita, lo Scarabeo, e la felce Koru.

Resilienza: tattoo

È stato Gianluca Vecchi ad attirare, ad un certo punto, l’attenzione sulla parola resilienza, grazie al tattoo sulla mano. E lui lo sa: “Adesso tutti usano questa parola e mi vanto di essere stato il primo ad averla adottata su larga scala. La Resilienza è un termine che origina da una qualità dei materiali che sono resilienti nella misura in cui sono capaci di prendere dei colpi e di non subire alterazioni nella loro struttura. Ecco, nella psicologia, stringendo al massimo il concetto, la resilienza rappresenta la capacità dell’individuo e dell’animo umano di reagire agli eventi negativi adattandoli a tal punto da poterli trasformare in eventi positivi.”

Se vi trovate in sintonia con l’idea di resilienza, un tattoo potrebbe essere quello che fa per voi: potrete scegliere, come Gianluca Vecchi, si tatuarvi la parola nel posto che preferite. O, se preferite dei disegni, affidatevi alla simbologia della resilienza: la Felce Koru e la Fenice sono popolarissime.

Fonti: Cosmopolitan, AforisticamenteGreenMe

Leggi anche, Frasi sulla pace: dalla pace interiore a quella nel mondo

correlati

Il nuovo Oyster Perpetual Cosmograph Daytona by Rolex

Rolex presenta tre declinazioni esclusive del suo Oyster Perpetual Cosmograph Daytona, l’orologio di riferimento degli appassionati di automobili e di velocità. Tutte e tre esibiscono un quadrante realizzato in meteorite...

Terracotta Light Bloom by Guerlain

La nuova ed esclusiva powder in edizione limitata è ideale per esaltare la luce del sole che risplende sulla pelle. Terracotta Light Bloom by Guerlain, cattura i primi...

Marc Chagall. Vita, stile ed opere dell’artista russo

Artista Primitivo, Cubista, Fauvista, Espressionista o Surrealista è difficile, se non impossibile, inserire Marc Chagall all'interno di una corrente artistica. Sempre fedele a se...

Renoir: 10 cose da sapere sull’artista e sulle sue opere

Pierre-Auguste Renoir fu un noto pittore dell'ottocento. Sin da piccolo era particolarmente portato sia per il canto che per il disegno e il padre...