Home Dieta e alimentazione Garcinia Cambogia: cos’è, quali sono i benefici e le controindicazioni

Garcinia Cambogia: cos’è, quali sono i benefici e le controindicazioni

2287
Garcinia Cambogia

Quando si vuole perdere peso non si vede l’ora che ciò avvenga in tempo zero, senza faticare troppo e senza troppe costrizioni. La Garcinia Cambogia è una sostanza che può accelerare il metabolismo e che consente di raggiungere gli obiettivi quanto prima.

Sotto forma di integratore, e affiancato ad una dieta bilanciata e ad uno stile di vita sano, questo prodotto è in grado di ridurre la sensazione di fame e di far sì che l’organismo possa bruciare i grassi in maniera più rapida.

Ma ne vale la pena? Che cos’è veramente? Funziona davvero? Ecco tutte le risposte a quello che non sapevate sulla Garcinia Cambogia.

Garcinia Cambogia Veda

Garcinia Cambogia

La Garcinia Cambogia è una droga vegetale che viene ricavata dalla buccia del frutto della Garcinia gummigutta, conosciuta anche con i nomi di Garcinia gummi-gutta, brindleberry, Kudam puli e Malabar tamarindo. La pianta cresce spontaneamente negli ambienti tropicali, come Indonesia, Vietnam, Filippine e Cambogia, e ha subito un’enorme popolarità all’incirca dal 2012, quando il celebre Dr. Oz cominciò a decantarne le proprietà e i benefici nel suo altrettanto celebre programma televisivo.

La Garcinia Cambogia Veda non è altro che il prodotto naturale realizzato come integratore alimentare: tra le proprietà principali, pare vi sia quella accelerare il metabolismo ed avere un eccellente potere dimagrante. L’azione di questo prodotto è duplice: riduce l’appetito grazie all’azione di soppressore e agisce come bruciatore delle cellule adipose. In questo modo, i morsi della fame diminuiscono e si consente di raggiungere gli obiettivi prefissati perdendo del peso in maniera veloce e naturale.

I vari integratori che si trovano in commercio, sono a base del frutto che contiene degli ingredienti naturali come l’HCA, ovvero l’acido idrossicitrico, che aiuta a perdere peso. L’azione dimagrante, inoltre, è facilitata anche dalla presenta di calcio e di potassio, che aiutano anche a non riprendere i chili persi con l’aggiunta di possibili interessi.

Garcinia Cambogia: effetti collaterali

Sembra che la Garcinia si sia dimostrata innocua e che non abbia presentato degli effetti collaterali che possano essere degni di nota. Tuttavia, alcune persone hanno manifestato effetti indesiderati quali sintomi gastroenterici (meteorismo, diarrea) o mal di testa.

Sembra, inoltre, che assumere oralmente 500 mg di acido idrossicitrico puro per quattro volte al giorno, possa scatenare questi disturbi, oltre che la nausea. Nonostante, comunque, questi effetti siano pressoché sporadici, viene sconsigliata l’assunzione di Garcinia in fase di gravidanza e allattamento, se si soffre di diabete mellito e/o di epatopatie, in caso di forme di demenza e malattie degenerative come l’Alzheimer e se si è ipersensibili o allergici al prodotto.

Diventa necessario fare attenzione anche se la Garcinia Cambogia venga utilizzata in associazione ad altri integratori dimagranti, considerando che alcuni effetti collaterali possano manifestarsi in forma maggiore.

Garcinia Cambogia: opinioni

Garcinia Cambogia

Tendenzialmente, quando si vuole andare all’acquisto di prodotti dimagranti, si cercano sempre delle opinioni che possano essere veritiere e realistiche e possano convincerci della validità di quanto viene affermato. Questo, per non perdere inutilmente tempo, soldi e speranze.

Alcuni siti che trattano i benefici di questo prodotto, tendono a mostrare delle foto prima/dopo delle persone che lo hanno assunto, senza affiancare una dieta o dell’attività fisica. Così facendo il messaggio espresso è fuorviante ed è chiaro che le opinioni siano in parte falsificate. Per poter ricercare a delle opinioni realistiche bisogna andare nei vari forum che discutono sull’argomento, oppure nella sezione “recensioni” di pagine che vendono i prodotti a base di Garcinia Cambogia, per capire se l’oggetto dell’acquisto possa soddisfare i propri bisogni.

Ma quando si parla di salute, bisogna prendere sempre un po’ le cose con le dovute pinze e per essere sicuri di non danneggiarsi, bisogna fare solo una cosa: andare dal proprio medico di famiglia o rivolgersi ad uno specialista.

Garcinia Cambogia funziona

Incoronata come uno dei migliori integratori al mondo per poter ottenere una perdita di peso veloce e naturale, la Garcinia Cambogia è stata protagonista di un vero e proprio boom, diventando molto richiesta e assicurandosi un successo mondiale.

Stando a diversi studi, sembra che questo prodotto, se assunto nelle dosi consigliate, perseguendo uno stile di vita sano (e cioè seguendo una dieta corretta, affiancata dall’attività fisica) possa aiutare a velocizzare il metabolismo e a far andare via quei chili di troppo che danno fastidio. Tuttavia, bisogna fare attenzione al fatto che questo integratore non compie miracoli da solo e non si può pensare di assumerlo per poi stare comodamente sul divano, magari mangiando patatine e tutto ciò che viene considerato ipercalorico.

È necessario comprendere che, in quanto integratore, questo prodotto va integrato ad uno stile di vita che si avvicina a quello corretto e, in questo senso, è di aiuto per le persone che per diversi motivi non riescono ad andare in palestra, per studio o lavoro non riescono a seguire una dieta variegata ed ipocalorica, oppure cercano di aumentare il processo di dimagrimento nonostante si stia già perdendo peso con successo.

Ma attenzione: per far sì che la Garcinia Cambogia possa essere efficiente, è necessario che nel prodotto sia presente in una quantità che vada sotto il 60%, altrimenti il corpo non verrà sufficientemente stimolato e si rischia solo l’effetto placebo.

Garcinia Cambogia pura

Garcinia Cambogia

La Garcinia Cambogia pura sta alla base di tutti gli integratori che promettono di perdere peso in maniera veloce e naturale. Non sono pochi gli specialisti che suggeriscono di assumere questi integratori, dato che la Garcinia, come già detto, contiene l’HCA che ha la proprietà di ridurre l’appetito.

Tra i vari benefici che vengono elencati, si trova l’impedimento ai carboidrati di potersi trasformare in grassi, l’aumento dell’accelerazione del metabolismo, bruciando grassi in eccesso e la riduzione del  senso di fame. Una volta che si decide di assumere il prodotto, bisogna fare ben attenzione a ciò che si trova in commercio e alle diverse percentuali di Garcinia che essi contengono.

In ogni caso, viene consigliata una dose giornaliera (tendenzialmente si parla di pastiglie: ne va assunta una prima di ogni pasto principale) che varia dai 500 ei 2000 mg di estratto secco di Garcinia al giorno, andando, quindi, ad assumere un quantitativo di acido idrossicitrico  che si aggira dai 250 ai 1000 mg.

Fonti: garciniacambogia, my-personaltrainer