Home Life Cagnolini di piccolissima taglia: peculiarità, razze e curiosità di questi animali così...

Cagnolini di piccolissima taglia: peculiarità, razze e curiosità di questi animali così affettuosi

510
cagnolini piccolissima taglia

Chi ha sempre voluto avere un cane, con cui condividere i diversi momenti della vita, alzi la mano. Eppure, magari, per un motivo o per l’altro non si è mai avuto, sentendosi, però, con una parte di sè mancante.

Se avete paura che l’ambiete in cui si vive sia piccolo, che magari non avete un gran tempo per lunghe passeggiate e preferite il divano alle scarpinate, i cagnolini di piccolissima taglia sono sicuramente l’idea per avere dell’ottima compagnia e per godere un amore davvero unico.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sui cagnolini di piccolissima taglia.

Cagnolini di taglia piccolissima

Cagnolini di taglia piccolissima

Il cane è migliore amico dell’uomo e questo ormai è un dato di fatto. Riempiono le giornate con le loro coda scodinzolante, ci fanno sentire vivi e amati, stanno vicino al proprio padrone condividendo le gioie e cercando di tirarlo su nel momento del dolore o della tristezza.

Insomma, dati alla mano, i cani sono animali da compagnia davvero molto apprezzati: tuttavia bisogna considerare l’esigenza di ogni taglia poiché, un po’ come gli umani, anche loro hanno le proprie esigenze. I cani di piccola taglia fanno parte di quella tipologia di cane definiti “d’appartamento”: le loro dimensioni ridotte fanno sì che si adattino bene alla vita di città e a chi non possiede giardini, non ha il tempo per fare lunghissime passeggiate e preferisce la tranquillità.

I cani di piccolissima taglia sono molto forti, a dispetto di quello che si può pensare vedendoli così piccoli e apparentemente indifesi. Questa categoria, che raggruppa tutti quei cani che, raggiunta l’età adulta, non pesano più di una decina di chili di peso, si divide in taglia mini small o toy (cani che arrivano ad un massimo di 4 kg) e mini (con un peso che varia dai 5 ai 10 kg).

Per farla breve, i cagnolini di taglia ridotta sembrano piccoli, innocenti e innoqui, ma a dispetto delle dimensioni, il loro temperamento è deciso, sono molto forti fisicamente e hanno una personalità molto forte e protettiva rispetto alla loro famiglia e al loro territorio.

Cagnolini piccolissima taglia da adottare

Adottare, adottare, adottare. Tanti, troppi cani (e moltissimi animali in generale) sono stati abbandonati oppure nascono da allevamenti illegali e si trovano nei canili: la loro è una ricerca di affetto, di qualcuno che possa volergli un bene incondizionato per ciò che sono.

A un cane basta poco: un pallina, del buon cibo e tanto amore e per lui, il suo padrone sarà tutto il suo mondo. Quindi, quando si decide di voler allargare la famiglia o comunque di volere un esserino peloso che zampetta per casa, meglio rivolgersi ai canili e adottare un cane bisognoso di cure. Rispetto ai cani di taglia media o grande, quelli piccoli hanno dei loro vantaggi: si adattano ad ogni stile di vita, amano le comodità e gli ambienti puliti e non necessitano di cure complesse, la loro indole è relativamente tranquilla, sono molto affettuoso e godono di grande empatia nei confronti della propria famiglia e del proprio padrone.

Inoltre, al di là del fatto di avere un consumo alimentare ridotto e con meno esigenze, questi cani sono custodi dell’ambiente in cui vivono e di ci vive, diventando quello che viene detto un cane d’allarme: vale a dire che sono sempre pronti ad avvisare quando qualcosa non va e il suo abbaiare indispettito non è mai fuori luogo. Infine, quando si sceglie un cane, bisogna considerare anche il carattere e le attitudini specifiche di ogni razza, di cui ognuna ha le proprie caratteristiche.

Cagnolini piccolissima taglia pelo corto

cagnolini piccolissima taglia

I cani di taglia molto piccola si differenziano anche per la lunghezza del pelo. I cani a pelo corto vengono generalmente preferiti a quelli a pelo lungo un po’ per il semplice fatto che il pelo lungo necessita di maggiori cure, spazzolamenti e una toelettatura più accurata del solito.

Tra i cagnolini di taglia ridotta con il pelo corto, non si può fare a meno di citare, in primis, il Chihuahua: denominato come il cane più piccolo al mondo, appartiene ad una razza molto antica che ha vissuto in Messico prima degli Aztechi ed è arrivato in Europa solo dopo la seconda guerra mondiali. Questo cane pesa 1-2 chili di media ed è facilmente trasportabile.

Tra le altre razze a pelo corto, si citano il Carlino (cane molto socievole e tranquillo, abbastanza sedentario e dal temperamento docile), il Bulldog Francese (molto gentile e pacato, si adegua alla persona con si trova a condividere tempo e luogo), il Jack Russell Terrier (molto energici, affettuosi, di ottima compagnia e molto giocherellone), il Boston Terrier (socievole, intelligente e vivace), il Bassotto Kaninchen (molto devoto verso il proprio padrone e affettuoso) e il Pinscher (sicuro e vivace, può diventare un vero e proprio cane da guardia).

Cagnolini piccolissima taglia: razze

Senza considerare il fattore pelo, esistono davvero un’infinità di razze per quanto riguarda i cani di taglia piccola. C’è, ad esempio, l’Australian Silky Terrier, molto vivace e coraggioso, cugino dello Yorkshire Terrier, altrettanto allegro e intelligente; oppure c’è il Maltese, molto affettuoso con il suo padrone, è abbastanza tranquillo, ma basta una pallina per farlo giocare e essere subito bello vivace.

Si citano, poi, il Volpino Italiano, sospettoso con gli estranei e molto legato alla propria famiglia, con un pelo che richiede qualche attenzione più del dovuto, il Pechinese (intelligente, nobile e coraggioso), il Cavalier King Charles Spaniel (molto atletico e allo stesso tempo elegante), West Highland White Terrier (paziente ed affettuoso con i suoi padroni) e lo Shih Tzu (giocherellone e vivace, ma anche pronto a fare la guardia quando ce n’è bisogno).

Cagnolini piccolissima taglia per bambini

cagnolini piccolissima taglia

I cani di piccola taglia, in linea generale, sono molto adatti ad una famiglia con bambini, soprattutto se quest’ultimi sono molto piccoli.

Questi cani, infatti, sono in tutto e per tutto a misura di bambino, a partire proprio dalle dimensioni: il loro animo è vivace ma anche tranquillo, capace di adattarsi un po’ a tutte le situazioni che si presentano. Tutto loro, però, hanno una caratteristica molto importante: essere molto protettivi nei confronti dei propri padroni e mai aggressivi, donando un affetto davvero unico.

Fonti: Royal Canin, amicovet