Home Arte Dollar Street: il data storytelling in mostra a Milano

Dollar Street: il data storytelling in mostra a Milano

610
Dollar Street mostra Triennale Milano
Dollar Street: il potere della visualizzazione dei dati per capire il mondo

In occasione della Milano Digital Week, la più grande manifestazione italiana dedicata all’educazione, alla cultura e all’innovazione digitale, ArtsFor_ con la collaborazione di Triennale Milano, mammafotogramma e di MUFOCO – Museo di Fotografia Contemporanea, dà forma, per la prima volta in assoluto, al progetto Dollar Street: il potere della visualizzazione dei dati per capire il mondo.

Ospitata nel Salone d’Onore della Triennale di Milano dal 15 al 17 marzo, Dollar Street è il primo progetto al mondo di rappresentazione fotografica del data storytellingle fotografie diventano dati, veri e propri strumenti per capire la realtà che si nasconde dietro ai numeri, agli stereotipi e ai luoghi comuni.

Dollar Street, le fotografie come dati. Veri e propri strumenti per capire la realtà

Anna Rosling Rönnlund, cofondatrice della Gapminder Foundation, ha ideato il progetto nel 2014: www.dollarstreet.org è infatti una banca dati online in continua evoluzione dove più di 30.000 fotografie e 10.000 video, raccolti in 260 case in 50 diversi paesi, rendono la realtà comprensibile, tracciando la stratificazione della ricchezza globale. In Dollar Street il mondo è una strada ordinata in base al reddito: i poveri vivono a sinistra, i ricchi a destra. La maggior parte della popolazione sta nel mezzo, mentre si lava i denti, gioca, si siede sul divano, cucina. Persone geograficamente lontanissime tra loro, con redditi equiparabili, sono vicini di casa.

Nel Salone d’Onore della Triennale, durante Milano Digital Week Dollar Street diventa una casa, un’esperienza visiva e immersiva nella quotidianità e nelle case di chi vive dall’altra parte del pianeta, raccontando, informando, smontando luoghi comuni. Con il progetto in Triennale e grazie alla collaborazione con il MUFOCO – Museo di Fotografia Contemporanea, Dollar Street apre la sezione italiana per iniziare a raccontare le case italiane, catalogare oggetti e stili vita: un invito a mandare fotografie e a partecipare al progetto.

Leggi anche: Alla Fondazione Arnaldo Pomodoro la nuova edizione di Project Room