Il Castello di Roncade, gruppo Dimore D’Epoca

Pubblicità
- pubblicità -

Il Castello di Roncade, della prestigiosa catena Dimore D’Epoca, ha oltre mille anni di storia. Donato nel ‘900 ai Conti Collalto e poi distrutto da Cangrande della Scala, fu ricostruito nel XVI secolo da Girolamo Giustinian, membro di una nobile e illustre famiglia veneziana legata a doppio filo con la storia della Serenissima Repubblica di Venezia.

- Pubblicità -
 

Il conte vi abitò fino alla fine del 1800 quando la famiglia Ciani Bassetti, di antiche tradizioni agricole, ne ha rilevato la proprietà all’inizio del Novecento, con la ristrutturazione del Castello e il reimpianto dei vigneti. Questo luogo, tra i più interessanti di Treviso, negli anni ha continuato ad alimentare la passione vinicola della famiglia e la continua ambizione di elevare la qualità dei vini prodotti. Negli ultimi anni la produzione è in continua crescita, la proprietà conta 110 ettari vitati, una moderna cantina per la vinificazione situata in Mogliano Veneto e l’originale bottaia per l’invecchiamento dei vini più pregiati.

Oggi il Castello di Roncade, una delle rare ville pre-palladiane cinte da mura medioevali, offre ai propri ospiti la possibilità di immergersi nella vita della villa Veneta, pernottando nelle lussuose suite della villa e negli appartamenti situati nelle torri.

- Pubblicità -

Un’ospitalità di alto livello a pochi chilometri dai più interessanti centri turistici del Veneto e dagli aeroporti di Treviso e Venezia. Vengono organizzate visite guidate della villa, la cappella privata e la bottaia, nonché degustazioni guidate dal lunedì al venerdì per offrire ai visitatori la possibilità di assaggiare i vini del Castello e conoscere la storia che da anni lega questa villa al territorio.

www.dimoredepoca.it

- Pubblicità -
Pubblicità