Home Life Tatuaggi fidanzati uguali e per coppie: tante idee romantiche

Tatuaggi fidanzati uguali e per coppie: tante idee romantiche

256
Photo by Toa Heftiba on Unsplash
 

C’è chi per San Valentino regala fiori e cioccolatini e poi c’è chi invece decide di celebrare la propria unione in modo anticonvenzionale. Negli anni si è diffusa sempre di più, tra le coppie stabili e durature, la moda dei tatuaggi fidanzati.

I tatuaggi per coppie di fidanzati, nel mondo dei tattoo, infatti, non conoscono crisi. Vediamo quindi cos’è che rende questi tatuaggi così speciali e soprattutto quali sono gli stili e design più in voga.

Tatuaggi per fidanzati

Celebrare l’amore è una delle cose più belle al mondo. E allora quale modo migliore di celebrare un’unione di un bel tatuaggio? Se non siete tipi da aghi e inchiostro, lo capiamo, eppure sempre più persone stanno scegliendo i tatuaggi di coppia come simbolo del loro rapporto.

Di tatuaggi tra fidanzati se ne vedono a bizzeffe, tutti diversi per forma, stile e design. La personalizzazione è infatti alla base di questa tipologia di tattoo. Tuttavia, nonostante le dovute e volute personalizzazioni, ci sono alcuni design e simboli che sembrano essere i preferiti delle coppiette.

I tatuaggi per coppie di fidanzati si suddividono in tre categorie. Abbiamo, infatti, i tatuaggi complementari, i tatuaggi abbinati e i tatuaggi identici.

Partiamo dai tatuaggi complementari che fanno parte della catergoria più interessante. Si tratta infatti di un solo tatuaggio, di un unio disegno diviso a metà per la coppia; ad ognuno verrà tatuata la propria metà di disegno e il tatuaggio sarà completo solo se le due parti saranno vicine.

Di questa prima tipologia fanno parte i classici cuori divisi a metà, due pezzi di un puzzle – dove ci sono due tasselli che si intrecciano -, le ali di un angelo, una freccia divisa a metà, il simbolo yin e yang e così via. Oggi, ad esempio, è anche molto di moda l’elettrocardiogramma con un cuore, diviso a metà. Questi tatuaggi sono molto particolari ma non sono per tutti; ad alcuni, infatti, non piace avere un tatuaggio a metà.

leggi anche: Tatuaggi sotto il seno: idee, consigli e info utili

Per coloro che non amano le opere a metà e apprezzano la simmetria, ci sono i tatuaggi abbinati. Questi tatto lasciano alla coppia molta più libertà. Non si è, infatti, più vincolati ad un unico design e non bisogna scervellarsi per cercare di creare un disegno unico da divide e che piaccia a entrambi. Con i tatuaggi abbinati ognuno ha il proprio tatto che ha senso anche preso singolarmente, senza il suo compagno.

Ovviamente, pur non essendo due parti dello stesso disegno, i due tatuaggi abbinati devono avere qualcosa in comune. Di solito questi tattoo sono abbinati per stile o per concetto. Nel primo caso è l’estetica ad accomunarli; parliamo ovviamente del font se sono delle scritte, dei tratti e dei colori se sono dei disegno. Quando invece i tattoo sono abbinati per concetto vuol dire che i disegni, pur non essendo simili, fanno parte dello stesso mondo. Alcuni esempi classici di tatuaggi per fidanzati abbinati sono la luna e il sole, la chiave e il lucchettoapi e fiori, i tattoo king e queen oppure Mr e Mrs, le orecchie di Minnie e Topolino e così via.

La terza e ultima tipologia è quella dei tatuaggi uguali per fidanzati. Sempre più spesso, infatti, le coppie scelgono di tatuarsi lo stesso disegno, frase o simbolo. Questo capita soprattutto a chi ha in mente un tattoo speciale e super personalizzato. Potrebbe essere la data del primo appuntamento, un simbolo che ricordi il primo viaggio fatto insieme, un hashtag divertente oppure la frase della loro canzone preferita. Le possibilità sono davvero infinite.

Tatuaggi per coppie di fidanzati

Abbiamo lasciato la vera chicca per ultima. Se state pensando di optare per dei tatuaggi abbinati ma volete qualcosa di assolutamente originale, potreste scegliere il nuovissimo soundwave tattoo. Questa nuova moda arriva dritta dritta dagli States e sta spopolando soprattutto tra i giovanissimi.

Questo nuovo concetto di tattoo, nato nello studio del tatuatore californiano Nate Siggard, associa i tatuaggi ai suoni. In poche parole, partendo da un suono e dalla rappresentazione grafica dell’onda sonora, si crea un tatuaggio personalizzato in scala. Questa tecnica rivoluzionaria permette di ‘sentire’ i tatuaggi e imprimere sulla pelle il ricordo di un suono a noi caro come quello di un cuore che batte, di un verso della nostra canzone preferita, del ‘ti amo’ del nostro compagno/a e così via.

Attraverso il sito di Skin Motion, tutti quelli che sono interessati a questa tecnica, potranno ricevere il loro tatuaggio personalizzato. Basterà registrare un audio di massimo trenta secondi, caricarlo sul sito seguendo le istruzioni e aspettare che venga creata l’onda sonora. La procedura è molto semplice ed è anche possibile scaricare la app di Skin Motion da Play Store o Apple Store e caricare i suoni direttamente da smartphone.