Ego di Abimis protagonista di uno scenografico loft

Pubblicità
Pubblicità

Atmosfere industrial, design contemporaneo, ‘citazioni’ provenienti dal passato e dal mondo dell’arte, raccontano un loft dal fascino straordinario, frutto di un importante progetto di riconversione di una ex fabbrica multipiano degli anni ’50, situata nell’Oltrarno, quartiere artigianale e artistico tornato alla ribalta da pochi anni, in una sorta di contrapposizione con la Firenze monumentale.

L’ambiente più grande dell’edificio, si sviluppa attorno a uno scenografico elemento centrale: la cucina Ego di Abimis, un’elegante isola in acciaio costruita su misura per rispondere alle esigenze e ai desideri dei proprietari. Ego è il ‘cuore pulsante’ del loft, il punto di partenza che ha poi definito lo spazio circostante. L’acciaio della cucina è brillante e ‘luminoso’ grazie alla finitura lucida a specchio, che crea una speciale dissonanza con mobili in caldo legno, sculture in marmo, cristalli, pezzi iconici moderni, luci vintage, creando quel tanto ambito contrasto estetico, sorprendente e affascinante. La cucina è dotata dell’esclusivo zoccolo rientrato della linea Ego, plus che consente una maggiore agilità ai movimenti, mentre le colonne di stoccaggio Abimis, realizzate in finitura orbitata, rendono la cucina ancora più completa e funzionale.

Le distintive ante raggiate a filo battente e perfettamente integrate nella struttura di Ego, sono abbinate ad ampie maniglie ergonomiche proposte in una raffinata finitura ottone. Il piano di lavoro in acciaio Inox, che ospita anche la zona cottura e lavaggio, è privo di fughe per assicurare la massima igiene e una grande praticità. Ego è interamente prodotta con acciaio AISI 304 ed è una cucina sartoriale, che coniuga le più elevate prestazioni della ristorazione professionale con le forme più eleganti e pulite delle cucine domestiche.

abimis.com

correlati

Pubblicità