Collezione Haute Couture Chanel Autunno-Inverno 2020/21

Pubblicità
Pubblicità

Stavo pensando a una principessa punk che esce da “Le Palace” all’alba – rivela Virginie Viard -. “Con un abito in taffetà, capelli grandi, piume e molti gioielli. Questa collezione è più ispirata a Karl Lagerfeld che a Gabrielle Chanel. Karl sarebbe andato a “Le Palace”, avrebbe accompagnato queste donne molto sofisticate e molto vestite, che erano anche molto eccentriche.

Mentre la collezione Haute Couture Primavera-Estate 2020 (fotografata da Mikael Jansson) è stata chiaramente influenzata dalla semplicità e dal rigore dell’abbazia di Aubazine, dove Gabrielle Chanel era stata collocata come una bambina, i trenta look della collezione Haute Couture Autunno-Inverno 2020/21 sono contrassegnati da un desiderio di opulenza e gioielli luccicanti. Alcuni sono persino accompagnati da gioielli delle collezioni di alta gioielleria CHANEL.

“Mi piace lavorare in questo modo, andando nella direzione opposta a quella che ho fatto l’ultima volta. Volevo complessità, raffinatezza.”

Tutti i partner di ricamo CHANEL, inclusi i Métiers d’art Lesage e Montex, nonché Lemarié e Goossens hanno contribuito ai preziosi tweed impreziositi da paillettes, strass, pietre e perline. Una treccia a forma di diamante adorna i tailleur pantalone nero inchiostro. Abiti corti con vita attillata e gonne a corolla frusciano a fianco di abiti lunghi con un fascino molto Grand Siècle e la nobile autorità delle eroine che fuggono dai tableaux del XIX secolo.

- Pubblicità -

“È vero che ho pensato ai dipinti, ma erano più dipinti tedeschi”, afferma Virginie Viard. “Avevo davvero in mente il mondo di Karl …”

Le tonalità di nero e grigio antracite sono illuminate da lampi di rosa. I lacci dipinti arricchiscono le giacche bolero insieme ai tweed realizzati con nastro striato d’argento; una giacca dalla vita interamente smock è indossata su stivaletti affusolati in pelle scamosciata nera, il segno estremo di un romanticismo ultra-rock. “Per me, Haute Couture è romantica per la sua stessa essenza. C’è così tanto amore in ognuna di queste sagome.”



#CHANELHauteCouture

correlati

Pubblicità