Bubbles, il nuovo progetto digitale di Pirelli HangarBicocca

Pubblicità
Pubblicità

Il sito web di Pirelli HangarBicocca si rinnova con il nuovo progetto digitale Bubbles e si trasforma in una mappa di contenuti dinamica e in continuo aggiornamento che ruota attorno all’arte e agli artisti.

Concepito e svilppato con l’obiettivo di arricchire le modalità di divulgazione dell’arte contemporanea, con Bubbles l’Hangar amplia la proposta culturale dell’istituzione mettendola a disposizione del pubblico, in linea con la sua missione che da anni viene rappresentata e comunicata con l’hashtag #ArtToThePeople.

Bubbles, un nuovo sguardo sulle mostre e gli eventi culturali di Pirelli HangarBicocca e sui temi della creatività contemporanea

Un ambiente digitale concepito per esplorare l’universo dell’arte contemporanea e per ritrovare, attraverso un’esperienza di navigazione fluida, l’ampia produzione di contenuti realizzata da Pirelli HangarBicocca intorno alle mostre e agli eventi culturali. Il nuovo sito web si offre anche come uno strumento indipendente ed efficace per rimanere aggiornati sui temi della creatività contemporanea.

Bubbles Pirelli HangarBicocca
Bubbles. The new pirellihangarbicocca.org

- Pubblicità -

La navigazione è strutturata per incontrare cinque diverse tipologie di Bubbles, vere e proprie bolle di materiale testuale, video e audio che offrono diverse categorie di esperienze. Attraverso WatchRead, ListenConnect ed Experience sarà possibile affrontare una moltitudine di argomenti e temi tramite video o estratti di articoli e cataloghi, esplorare le mostre di Pirelli HangarBicocca da una prospettiva differente, ascoltare le playlist musicali di artisti, connettersi a progetti collaterali e anche partecipare in tempo reale agli eventi realizzati in streaming.

Con una modalità di ricerca accessibile e diretta, il nuovo sito web mira ad agevolare la fruizione e il reperimento di informazioni e a rendere più immediata la consultazione di materiali d’archivio, l’accesso a temi di approfondimento e la partecipazione alle iniziative digitali. Oltre alla consultazione della parte informativa, l’utente potrà scegliere di fluttuare da una “bolla” all’altra, scoprendo e disponendo dei contenuti.

Leggi anche: PETER DOWNSBROUGH, LA PERSONALE ALLA LOOM GALLERY DI MILANO

correlati

Pubblicità