8 Tour Virtuali tra i tesori dei musei civici di Roma Capitale

Pubblicità
Pubblicità

Con l’istituzione della nuova zona rossa nella Regione Lazio i musei e le istituzioni culturali capitoline hanno dovuto chiudere al pubblico, ma Roma Culture e la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali lanciano online i Tour Virtuali dei musei civici di Roma Capitale. 

Tour Virtuali musei civici roma
Musei Capitolini

Una nuova serie di passeggiate virtuali per scoprire e vivere la bellezza del patrimonio museale. Un’esperienza digital che supera i limiti spaziali, grazie a pc e smartphone, grazie alle nuove potenzialità tecnologiche, ai nuovi contenuti multimediali e più accessibili nella fruizione. Il progetto è prodotto da Zètema Progetto Cultura con la direzione scientifica della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e realizzato da Skylab Studios.

Una serie di tour virtuali per scoprire e vivere la bellezza del patrimonio museale romano

8 sono i musei civivi che, con oltre 300 sale e migliaia di opere, offrono una visita a distanza inedita e altamente immersiva attraverso un percorso virtuale a tutto schermo arricchito da immagini, video, audio e testi informativi. Ai Musei CapitoliniMuseo dell’Ara PacisMuseo NapoleonicoMercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali Casino Nobile di Villa Torlonia, che già prevedevano un percorso virtuale si aggiungono tre sedi museali: Centrale MontemartiniMuseo di Roma e Museo delle Mura.

Tour Virtuali musei civici roma
Mercati di Traiano

I nuovi Tour Virtuali sono arricchiti da molti contenuti multimediali, con fotografie a 360° navigabili mediante un’apposita plancia di comando per spostarsi virtualmente all’interno delle sale, pannelli esplicativi delle sale e delle opere, comandi per zoomare e ruotare a 360° l’immagine, mappa del percorso, gallerie fotografiche, video e altri contenuti di contesto.

Le visite virtuali sono disponibili sia in italiano sia in inglese e sono fruibile su qualsiasi tipo di device, anche da dispositivi mobili come smartphone e tablet, con ulteriori supporti come gli appositi cardboard o visori VR. Nuove funzionalità sono anche nell’interfaccia di navigazione: al visitatore è proposta, infatti, la sezione da non perdere che, contenendo un pratico elenco visuale di opere o sale selezionate, rappresenta uno strumento utile per chi non conosce il museo e lo visita per la prima volta.

Leggi anche: GLI UFFIZI PORTANO I TESORI DEL MUSEO FIORENTINO AGLI STUDENTI IN DAD

correlati

Green Tea Sakura Blossom di Elizabeth Arden

La collezione Green Tea di Elizabeth Arden dà il benvenuto alla nuova fragranza Green Tea Sakura Blossom Eau de Toilette Spray – una composizione luminosa che risveglia deliziosamente...

Museo d’arte della Svizzera italiana presenta Luigi Pericle

Dal 18 aprile al 5 settembre 2021 il Museo d'arte della Svizzera italiana presenta la prima retrospettiva in Svizzera del pittore e disegnatore Luigi...

Antonello Viola per il ciclo “La forma dell’oro” | Fino al 6 maggio

BUILDINGBOX presenta fino al 6 maggio 2021 un’installazione inedita di Antonello Viola(Roma, 1966), quarto artista invitato nell’ambito de La forma dell’oro, il progetto espositivo annuale,...

Giulio Turcato. A Roma una retrospettiva alla Galleria Marchetti

Dal 15 aprile al 17 giugno 2021 la Galleria Marchetti Roma ospita a Roma Giulio Turcato. Colori mai visti, realizzata in collaborazione con L’Archivio Giulio...