Quadranti inediti per il Rolex Oyster Perpetual DateJust 36

Pubblicità
Pubblicità

Rolex svela quattro nuove declinazioni dell’Oyster Perpetual Datejust 36 con quadranti inediti che esibiscono il nuovo motivo a foglie di palma o la decorazione scanalata. Il motivo a foglie di palma ricorda le foreste tropicali con la loro vegetazione lussureggiante e multicolore, mentre la decorazione scanalata è un’autentica firma estetica del Marchio presente su alcune lunette Rolex. La decorazione scanalata, invece, è visibile sul quadrante dorato dell’ultima declinazione, in versione Rolesor giallo con bracciale Jubilee. Queste nuove declinazioni del Datejust 36 sono dotate del calibro 3235, un movimento all’avanguardia della tecnologia orologiera.

Come ogni orologio Rolex, l’Oyster Perpetual Datejust 36 vanta la certificazione di Cronometro Superlativo che garantisce prestazioni al polso fuori dal comune.

Il Datejust di Rolex è l’archetipo dell’orologio classico, non solo per la sua estetica intramontabile, ma anche per le sue funzioni. Nato nel 1945, è il primo orologio da polso cronometro, automatico e impermeabile a indicare la data all’interno di una finestrella a ore 3 sul quadrante, riunendo così tutte le innovazioni che il Marchio aveva apportato all’orologio da polso fino a quella data. Il Datejust ha attraversato le epoche mantenendo immutati e definitivamente riconoscibili i suoi codici estetici. La cassa Oyster delle nuove declinazioni del Datejust 36, di 36 mm di diametro e garantita impermeabile fino a 100 metri di profondità, è un esempio di robustezza e di eleganza. La carrure è ricavata da un blocco massiccio di acciaio Oystersteel, una lega particolarmente resistente alla corrosione. Il fondello con scanalature sottili è avvitato ermeticamente con un apposito strumento; in questo modo, solo gli orologiai abilitati da Rolex possono accedere al movimento. La corona di carica Twinlock, dotata di un sistema di doppia impermeabilizzazione, è saldamente avvitata alla cassa. Il vetro, sovrastato dalla lente d’ingrandimento Cyclope a ore 3 per facilitare la lettura della data, è in zaffiro praticamente antiscalfitture. La cassa Oyster, completamente impermeabile, protegge in modo ottimale il movimento che ospita.

Da Rolex, il quadrante non è solo il “volto” dell’orologio, ma anche un concentrato di energia che prende vita quando la luce vi si rifrange. I nuovi quadranti del Datejust 36 sono anche i custodi di altre fonti di energia uniche e antiche. La prima è una materia cristallizzata nelle viscere della Terra e la seconda è un’energia che proviene dai confini del sistema solare. Queste vibrazioni primordiali danno vita ai quadranti grazie all’esperienza e al know-how degli artigiani di Rolex.

www.rolex.com

correlati

KIN 金, fotografia e kintsugi alla Galleria Expowall

La Galleria Expowall di Milano, ospita dal 20 maggio al 19 giugno, KIN 金. Fotografie di Carola Guainieri | Kintsugi di Anita Cerrato. Un progetto artistico, frutto di tre anni di...

Il Table Bench di Børge Mogensen in versione più piccola

Carl Hansen & Son presenta Table Bench BM0488S, una versione più piccola della famosa panca di Mogensen con il caratteristico sedile intrecciato, dettagli eleganti e l’accurata...

Estée Lauder presenta consulenze virtuali con esperti di bellezza

www.wallpepper.itwww.wallpepper.it estende l’esperienza degli appuntamenti online per permettere alle consumatrici di prenotare una consulenza o una lezione virtuale personalizzata con un esperto di bellezza....

Stampare foto: perché farlo online

Ormai la fotografia digitale è divenuta il principale metodo per ritrarre momenti importanti della vita e conservarne il ricordo. Chiunque, utilizzando un’apposita macchina fotografica...