Collezione A/I 2021-2022 firmata Gutteridge

Pubblicità
Pubblicità

Un contemporary gentleman in grado di alternare con nonchalance business suit e completi sportivi in pieno stile campagna inglese. Questo è l’uomo secondo Gutteridge, la maison di abbigliamento anglo-napoletana che dal 1878 mixa i principi delle due capitali mondiali della sartoria maschile: Napoli e Londra. 

Così, la moda autunno-inverno 2021/2022 sceglie tessuti classici per le sue impeccabili silhouette. Il tartan, con il suo disegno scozzese intriso della storia di quelle Higlands dalle quali proviene, il velluto di cotone a coste corduroy che richiama le tenute da caccia di stampo britannico, lana, cotone, seta e cashmere per pull, dolcevita e cardigan easy-chic. Una countryside “all’italiana” che si tinge delle tonalità calde tipiche dell’autunno anglosassone come il marron glacé, il giallo ocra, il verde bosco, melanzana. 

Una miscela perfettamente bilanciata tra stile partenopeo e tipico aplomb anglosassone, che si svela anche nella scelta di tessuti specialissimi come quelli dello storico lanificio biellese Vitale Barberis Canonico. Per una stagione nella quale la versatilità è cruciale, essenziali sono i capi-chiave in grado di aprire le porte di un guardaroba multi-sfaccettato; blazer doppiopetto, completi di lana gessata, giacche checked, suit pied-de-poule, tutti indossati con pullover dolcevita di cashmere sottile e lana a tinte contrasto. 

Look urbani con un quid, completi formali abbinati a capi elevated basic, portati alla perfezione da un testimonial d’eccezione. Gutteridge infatti continua la sua collaborazione con Stefano De Martino. Sarà infatti ancora lui il testimonial d’eccezione della collezione autunno-inverno 21/22, incarnazione di tutti quei valori propri del Dna del brand. Contemporaneo e positivo, sorridente ed elegante, 100% napoletano, è lui il miglior ambassador di una collezione classica e grintosa al tempo stesso. 

- Pubblicità -

Uno stile décontracté ma non troppo, per uomini dinamici che amano i classici della moda maschile ma riveduti e corretti secondo codici di vita moderna. Dal lavoro al tempo libero, ready-to-wear ma dall’ appeal sartoriale. 

www.gutteridge.com

Pubblicità