Cersaie 2021, Ceramiche Refin presenta Rediscover the Difference

Pubblicità
Pubblicità

Al via oggi la 38esima edizione di Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno che si terrà a Bologna fino al 1° ottobre.

Per questa importante edizione della fiera di riferimento per i professionisti del settore del design delle superfici, Ceramiche Refin sceglie di ispirarsi alla perfetta imperfezione della natura e dell’arte, riscoprendo il valore della tradizione storica e artistica italiana, del lusso esclusivo delle lavorazioni artigianali e della natura in tutta la sua potenza.

Da questi spunti di ricerca hanno preso vita nuove collezioni create con lo scopo di vestire di emozioni ogni progetto di architettura ed interior design. Tra queste, i riflettori saranno puntati su:

Collezione Affrescati

Collezione Affrescati

- Pubblicità -

Propone un’interpretazione, suggestiva ed eclettica, della storia e della bellezza degli affreschi murari, patrimonio intrinsecamente connesso alla cultura italiana. Una ricca tradizione artistica che è stata proiettata nella contemporaneità mediante superfici intensamente materiche, contraddistinte da lievi ondulature, segni di spatolature e un’originale stratificazione cromatica, dall’identità ricercata che crea sofisticate scenografie.

Collezione Cortina

Collezione Cortina

Saggezza ancestrale e sapienza artigianale questi i temi per la collezione che racconta diverse essenze, vari gradi di invecchiamento del legno. é il risultato di un accurato e meticoloso percorso di ricerca volto alla scoperta e scelta delle doghe più particolari per proporre un prodotto del tutto esclusivo. Perfetta per creare caldi e accoglienti scenari interior, rivivendo lo charme tipico degli chalet di montagna, con un design contemporaneo e sofisticato al tempo stesso.

Collezione River

Collezione River

Nasce dall’osservazione dei fenomeni naturali ed in particolare dell’azione erosiva dell’acqua, elemento naturale originario che da sempre plasma le pietre dei fiumi. Nei punti in cui la pietra emerge, l’effetto permane materico e strutturato, mentre quando è immersa viene levigata dall’acqua e ammorbidita nei contrasti. La sua energia vitale pervade nella quotidianità, instaurando un dialogo tra l’universo naturale e la realtà interiore, in perenne connessione.

Pubblicità