Milano ricorda David Bowie allo Spazio Oberdan

- Pubblicità -
Pubblicità
Pubblicità

La scomparsa di David Bowie ha inevitabilmente segnato l’intero mondo della musica e non solo, essendo un artista che ha letteralmente fatto la storia. Com’è giusto, gli omaggi al cantante e attore si stanno pian piano moltiplicando a macchia d’olio in tutto il mondo, anche lo Spazio Oberdan a Milano farà la sua parte con una rassegna cinematografica ad hoc.

Lo spazio culturale aprirà infatti le sue sale dal 5 all’11 febbraio per proiettare diversi film iconici come Miriam si sveglia a mezzanotteChristiane F. – Noi i ragazzi dello zoo di Berlino, L’uomo che cadde sulla Terra. Non solo film però, in cartellone anche diversi documentari dedicati al “duca bianco”: David Bowie – Serious Moonlight, che segue l’artista dietro le quinte dello show al Pacific National Exhibition Coliseum di Vancouver il 12 settembre 1983, e David Bowie – Sound and Vision di Rick Hull.

A concludere la manifestazione il film Moon, del figlio di Bowie Duncan Jones, e un cortometraggio realizzato dalla redazione di Blob di RaiTre, Oddity. Trovate tutte le info sul sito ufficiale dello Spazio Oberdan.

correlati

Double Fantasy, Milica Ćirović e Ola Czuba in mostra a Roma

Casa Vuota, lo spazio espositivo domestico di via Maia 12 a Roma,  ospita dal 19 gennaio al 7 marzo 2021 la mostra Double Fantasy di Milica Ćirović (Belgrado, Serbia,...

Il documentario su Emilio Vedova in streaming su WantedZone

Da venerdì 4 dicembre Emilio Vedova. Dalla parte del naufragio torna disponibile sulla piattaforma WantedZone, il documentario che ripercorre la vita e l'opera del maestro dell'Arte...

Venezia attraverso l’obbiettivo Gianni Berengo nel documentario di Donna Serbe-Davis

CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia, in collaborazione con il Festival Cinemambiente, propone ,  giovedì 19 novembre, dalle ore 18.30, la visione in streaming...

Decameron di Triennale Milano: Sabina Guzzanti

Proseguono gli appuntamenti di Triennale Decameron – nuovo format di Triennale Milano che invita artisti, designer, architetti, intellettuali, musicisti, cantanti, scrittori, registi, giornalisti a...