Palazzo Grassi e Fondazione Palazzo Strozzi insieme per l’arte contemporanea

Pubblicità
Pubblicità
Sino al 23 luglio 2017, Palazzo Strozzi presenta la retrospettiva dedicata a Bill Viola e, sino al 3 dicembre 2017, a Palazzo Grassi e a Punta della Dogana è in corso il progetto espositivo inedito di Damien Hirst. In occasione di queste due grandi esposizioni, dedicate a due artisti fondamentali per la storia dell’arte contemporanea, Palazzo Grassi – Punta della Dogana e Fondazione Palazzo Strozzi hanno varato una collaborazione per offrire ai rispettivi pubblici un biglietto agevolato per la visita dell’istituzione partner, sostenendo la valorizzazione dell’arte dei maestri contemporanei nelle più note città d’arte italiane.
 
La convenzione tra le due istituzioni offre al pubblico di Palazzo Strozzi l’opportunità di acquistare il biglietto della mostra Treasures from the Wreck of the Unbelievable, a cura di Elena Geuna, in programma a Venezia fino al 3 dicembre 2017, alla tariffa di € 15.00, anziché € 18.00, e l’ingresso gratuito ai possessori della tessera Amici di Palazzo Strozzi.
 
Allo stesso modo, sino al 23 luglio 2017, presentando il biglietto di ingresso a Palazzo Grassi – Punta della Dogana, sarà possibile visitare la mostra Bill Viola. Rinascimento elettronico, a cura di Arturo Galansino e Kira Perov, presso Palazzo Strozzi di Firenze con un prezzo ridotto di € 9.50, invece che € 12.00, e gratuitamente per i detentori della Membership cards di Palazzo Grassi – Punta della Dogana.
 
La mostra Treasures from the Wreck of the Unbelievable, a cura di Elena Geuna, che presenta più di 200 opere inedite dell’artista britannico Damien Hirst, segna una nuova tappa nella storia di Palazzo Grassi e Punta della Dogana: per la prima volta le due sedi veneziane della Pinault Collection sono interamente affidate a un singolo artista. Il progetto espositivo si inserisce nella serie di mostre monografiche dedicate ai grandi artisti della storia dell’arte attuale che, nella programmazione di Palazzo Grassi e Punta della Dogana, si alternano alle esposizioni tematiche che presentano opere della Pinault Collection.
 

correlati

Varignana Music Festival: musica, natura, benessere e gusto si incontrano

La musica come terapia per l'anima, è questo il segreto della settima edizione del Varignana Music Festival, il programma di concerti di musica classica...

Biofficina Toscana presenta la linea “I solidi”

Biofficina Toscana, marchio cosmetico eco bio toscano, sin dalla fondazione, punta alla tutela del patrimonio naturalistico della regione toscana, al sostegno delle Aziende agricole del territorio...

Marco Mengoni per la prima volta in live negli stadi

Si chiama “MA STASERA” il nuovo singolo di Marco Mengoni, disponibile ovunque dal 18 giugno e che segna il suo ritorno a due anni...

Chef Manon Fleury, il nuovo volto del Monte-Carlo Beach

L’incontro tra il ristorante Elsa e Manon Fleury nel contesto del Monte-Carlo Beach non è sicuramente casuale. Questo luogo leggendario ha infatti visto la propria storia segnata del destino di...